/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 23 maggio 2019, 15:02

Verallia e il comune di Dego: nona Giornata della Sicurezza Stradale

Giunta alla nona edizione, la Giornata della Sicurezza Stradale si pone l’obiettivo di insegnare a bambini e ragazzi, circa 300 tra scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado, il valore della sicurezza

Verallia e il comune di Dego: nona Giornata della Sicurezza Stradale

Verallia Italia conferma il suo impegno nella promozione della sicurezza e anche quest’anno ha sostenuto il Comune di Dego nell’organizzazione della Giornata della Sicurezza Stradale.

Giunta alla nona edizione, la Giornata della Sicurezza Stradale si pone l’obiettivo di insegnare a bambini e ragazzi, circa 300 tra scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado, il valore della sicurezza in ogni ambito: stradale, familiare e professionale.

Verallia ha coinvolto gli alunni della 5^ primaria e quelli delle 3^ della secondaria di primo grado, sfidandoli al gioco della “Sicur-Tombola” che, utilizzando il loro linguaggio, insegna i comportamenti sicuri da tenere e seguire nella vita di tutti i giorni.

È come una normale tombola dove ad ogni numero è associato un DPI (dispositivo protettivo individuale) o un concetto legato alla sicurezza. La sicurezza è trattata in senso ampio, estendendola a tutti gli ambiti della nostra vita: dalla sicurezza stradale, alla sicurezza a scuola, da quella a casa fino alle misure cautelative in ambito lavorativo.

All’estrazione del numero, una breve spiegazione aiuta i ragazzi ad acquisire i comportamenti sicuri.

La formula del gioco permette ai ragazzi di apprendere, divertendosi, comportamenti e atteggiamenti fondamentali per evitare pericoli.

La Giornata della Sicurezza Stradale è stata realizzata grazie al consueto supporto dell’Autoscuola Valbormida di Cairo Montenotte che ha insegnato ai bambini le regole della sicurezza stradale attraverso giochi e percorsi educativi studiati appositamente per ogni fascia di età.

Inoltre la Giornata ha visto la collaborazione di Carabinieri, Polizia Stradale, Vigili del Fuoco e Croce Bianca di Dego che hanno mostrato agli alunni il funzionamento dei mezzi di soccorso.

Ancora una volta insegnare ai ragazzi attraverso il gioco è il sistema più efficace.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium