/ Solidarietà

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Solidarietà | 23 maggio 2019, 10:43

Anche a Savona le "Erbe Aromatiche di AISM" aiutano la ricerca sulla sclerosi multipla

L'appuntamento è fissato per sabato 25 e domenica 26 maggio

Anche a Savona le "Erbe Aromatiche di AISM" aiutano la ricerca sulla sclerosi multipla

 

La Settimana Nazionale della Sclerosi Multipla, parte con ‘Le Erbe Aromatiche di AISM’. L’iniziativa di raccolta fondi e di informazione sulla ricerca promossa da AISM con la sua Fondazione FISM, sotto l’’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, si terrà in oltre 500 piazze italiane, sabato 25 e domenica 26 maggio.  (http://www.aism.it/aromatiche). Anche nella nostra città e nelle piazze di Savona.                                                                                           

I fondi raccolti nelle piazze con le erbe aromatiche verranno interamente devoluti alla ricerca scientifica. A fronte di una donazione di 10 euro, potremo portare a casa un tris di salvia, rosmarino e timo, un mix di colori, profumi e aromi con cui abbellire gli ambienti domestici o insaporire i piatti della nostra cucina. (http://www.aism.it/aromatiche). Soprattutto, ‘Le Erba Aromatiche di AISM’ hanno il sapore della “Bontà” che si diffonde in ogni territorio.

Ma non solo raccolta fondi. Le aromatiche di AISM saranno anche  una occasione per fornire informazioni sulla ricerca scientifica finanziata dall’Associazione Italiana Sclerosi Multipla con la sua Fondazione e per sensibilizzare sulla malattia.

A sostegno della campagna anche il numero solidale AISM 45512, per finanziare progetti di ricerca legati alla forma progressiva di sclerosi multipla, la forma più grave, a oggi orfana di trattamenti efficaci. Gli importi della donazione saranno di 2 euro da cellulare personale Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, Iliad, CoopVoce, Tiscali; di 5 euro da chiamata da rete fissa TWT, Convergenze e PosteMobile; di 5 o 10 euro da chiamata da rete fissa TIM, Vodafone, Wind Tre, Fastweb, e Tiscali.

Testimonial  Francesca Romana Barberini, conduttrice TV e foodwriter, che sarà nuovamente al fianco di AISM per questa campagna di raccolta fondi.

Cos’è la SM. Cronica, imprevedibile e invalidante, la sclerosi multipla è una delle più gravi più malattie del sistema nervoso centrale. Il 50% delle persone con SM è giovane e non ha ancora 40 anni. Colpisce le donne due volte più degli uomini. In Italia sono 122 mila le persone colpite da sclerosi multipla, 3.400 nuovi casi ogni anno: 1 ogni 3 ore. La causa e la cura risolutiva non sono ancora state trovate ma grazie ai progressi compiuti dalla ricerca scientifica, esistono terapie e trattamenti in grado di rallentare il decorso della sclerosi multipla e di migliorare la qualità di vita delle persone con SM. Per questo è fondamentale sostenere la ricerca.

Chi è AISM. L’AISM, insieme alla sua Fondazione (FISM) è l’unica organizzazione nel nostro Paese che da 50 anni interviene a 360 gradi sulla sclerosi multipla, indirizzando, sostenendo e promuovendo la ricerca scientifica, contribuendo ad accrescere la conoscenza della sclerosi multipla e dei bisogni delle persone con SM promuovendo servizi e trattamenti necessari per assicurare una migliore qualità di vita e affermando i loro diritti.

 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium