/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 24 maggio 2019, 16:48

Tossicologia Clinica: ne parliamo a Finale Ligure con il libro "La ruggine non dorme mai"

Ospiti alla "Centofiori" il medico Fabio Lugoboni, l'avvocato Renzo Segala e il pianista Riccardo Zegna

Tossicologia Clinica: ne parliamo a Finale Ligure con il libro "La ruggine non dorme mai"

Sabato 25 maggio, alle ore 18 nei locali della Libreria Centofiori, Fabio Lugoboni e Renzo Segala presentano: "La ruggine non dorme mai" (Pacini Editore). 

Conduce Edoardo Cossetta.

Con la partecipazione straordinaria del Maestro Riccardo Zegna.

Tossicologia clinica è un'innovativa struttura dedicata a ogni tipo di dipendenza. Le vicende dell'equipe si intrecciano con l'ottusità dei colleghi di altri reparti, a volte in modo drammatico in alre comico. I medici vengono osservati in ambulatorio, a lezione con gli studenti e nelle stressanti notti di guardia con il dolente campionario umano del Pronto soccorso. Protagonisti sono però i pazienti che si avvicendano nelle giornate narrate come in una fiction televisiva. Accanto ai classici "drogati", appaiono pazienti dipendenti da sostanze lecite, come sonniferi e analgesici. Le vicende di questi ultimi sono storie del tutto comuni, riscontrabili nell'esperienza di motli. Sopra a tutto, Ferrara osserva sorniona queste complesse vicende umane. Sotto la ruggine... che non dorme mai.

Fabio Lugoboni, medico internista ospedaliero, si occupa da 30 anni di dipendenze. Affianca attività clinica, ricerca scientifica e didattica, sia universitaria che convegnistica, indipendente dall’industria farmaceutica.


Renzo Segala, avvocato, autore di teatro e satira (Premio Satira Politica Forte dei Marmi 2004). Sassofonista in formazioni jazz e di musica etnica. La collaborazione con Fabio Lugoboni risale agli anni ’90, a Radio Popolare Verona, dove conducevano "A mille ce n’è…", programma di musica e satira.

Alla presentazione del libro si alternerà l'esecuzione al pianoforte di alcuni brani del maestro Riccardo Zegna.

 

Riccardo Zegna nasce a Torino nel 1946 e diplomato in Pianoforte al conservatorio “Paganini” di Genova, dopo una breve attività concertistica si è interamente dedicato al Jazz. Dal 1976 collabora con i più grandi musicisti italiani e come pianista free-lance. Si è esibito con numerosi solisti americani, quali Buddy Tate, Harry “Sweet” Edison, Lee Konitz, Eddie “Lookjaw” Davis, Pepper Adams, George Coleman, Bob Berg, Bob Wilber, Joe Chambers, Kenny Wheeler e Dave Liebman, tenendo concerti anche in Germania, URSS e USA. Ha partecipato al Festival internazionale del Jazz di Sanremo nel 1982 e nel 1985, alla Gran Parade du Jazz di Nizza nel 1983 e nel 1985 e a Umbria jazz nel 1983 e nel 1985. Realizza al contempo numerose registrazioni discografiche con vari solisti italiani e stranieri. Nel 1995 ha realizzato come pianista arrangiatore la registrazione del musical “Un Americano a Parigi” di Gershwin. Nel 1997 realizza “Andalusa”, per piano solo, e successivamente “Greendolphin street” live in Siena, con un trio a suo nome, edito da Splash record. Recentemente ha costituito il gruppo “Inside Jazz through Classic”, con il quale ha registrato il lavoro di sua composizione “Piccolo valzer” per Egea record. E’ stato per anni docente di Jazz al conservatorio “Ghedini” di Cuneo.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium