/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 25 maggio 2019, 13:10

Gita rocambolesca per le medie di Loano: al ritorno il bus frantuma il vetro in retromarcia

Quattro pullman diversi per la trasferta a Trento degli studenti delle scuole medie "Ramella". Dopo aver cambiato tre mezzi, l'ultimo disguido a Novi Ligure: il bus centra un palo uscendo dall'autogrill

Gita rocambolesca per le medie di Loano: al ritorno il bus frantuma il vetro in retromarcia

Si è rivelato un viaggio funestato dai contrattempi quello dei ragazzi delle scuole medie "Ramella" di Loano, impegnati in una gita a Trento. Giovedì scorso la partenza stessa non ha riservato i migliori auspici: la polizia municipale ha sottoposto il pullman ad un controllo, trovando una vistosa incrinatura del parabrezza. 

"Fonte di potenziale pericolo per l'incolumità del conducente e dei giovani passeggeri", hanno rilevato gli agenti, che hanno bloccato il bus. Autista e ditta (un'azienda specializzata di Bergamo) sono stati sanzionati per violazione dell'articolo 79 del Codice della Strada (“efficienza dei veicoli a motore e loro rimorchi in circolazione”). 

Ma non doveva finire lì, quel giovedì mattina. Anche l'altro pullman, quello sostitutivo giunto appositamente dal ponente, a sua volta nel mirino degli accertamenti, è stato trovato non idoneo e bloccato. 

Ecco dunque che arrivava un terzo mezzo di trasporto e finalmente si poteva prendere la strada per la gita trentina, organizzata da un'agenzia imperiese. 

Considerati i ritardi e i disguidi, l'agenzia che ha coordinato la trasferta ha prolungato il soggiorno degli studenti e dei professori per un giorno in più, per compensare degli inconvenienti. Ma le iatture non erano ancora terminate. 

Poco fa, al ritorno dalla gita, si è aggiunto un ulteriore episodio rocambolesco. Dopo una sosta ad un autogrill di Novi Ligure, il pullman ha urtato in retromarcia un palo e il lunotto posteriore è andato in frantumi. Vetro rotto: impossibile ripartire. Ancora una volta bus paralizzato e attesa per un mezzo sostitutivo... lo stanno aspettando in arrivo da Genova. Il quarto veicolo sul quale ragazzi e docenti si dovranno posizionare per completare il viaggio.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium