/ Solidarietà

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Solidarietà | 27 maggio 2019, 13:59

Stella, un falco pecchiaiolo recuperato dai carabinieri forestali

E' stato consegnato ai volontari dell'Enpa per le cure del caso

Stella, un falco pecchiaiolo recuperato dai carabinieri forestali

Un falco pecchiaiolo, trovato in difficoltà in un orto di Gameragna, frazione di Stella, è stato recuperato dai Carabinieri Forestali e consegnato per le cure ai volontari della Protezione Animali savonese; è ora in cura per verificare le cause per le quali non riusciva a volare e si è lasciato prendere senza reagire.  

Il falco pecchiaiolo, o adorno, è un migratore che risale in primavera dal sub Sahara e giunge in Europa volando lungo le coste attraverso lo stretto di Gibilterra o quello di Messina, dove un tempo veniva sterminato dai bracconieri per ignobili tradizioni, ed ancora oggi è vittima di fucilate, contrastate efficacemente dai controlli svolti dai CC Forestali ed altri organi di polizia ed associazioni; caccia, oltre a piccoli uccelli, mammiferi e rettili, soprattutto insetti, come vespe ed api – è ghiotto del loro miele – che ricerca anche scavandone i nidi sottoterra. 

Negli anni scorsi i volontari dell’Enpa hanno soccorso diversi esemplari feriti o malati ad Albenga, Testico, Finale, Cairo e Stella.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium