/ Curiosità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Curiosità | 28 maggio 2019, 14:14

Gli studenti del "Falcone" di Loano celebrano in piazza "L'Infinito" di Leopardi

Un flash mob per rendere omaggio ai celebri versi del poeta di Recanati nel loro 200° anniversario

Gli studenti del "Falcone" di Loano celebrano in piazza "L'Infinito" di Leopardi

Un flash-mob in piazza Italia con il simbolo dell'infinito “umano” e la lettura ad alta voce del componimento più celebre del poeta-filosofo di Recanati. Così gli studenti dell'istituto Falcone di Loano hanno celebrato questa mattina i 200 anni de “L'infinito” di Giacomo Leopardi.

Un appuntamento letterario e artistico storico che quest'oggi è stato festeggiato in tutta Italia con #200infinito, la giornata organizzata dal ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca su idea di Olimpia Leopardi e realizzata con Casa Leopardi in collaborazione con la Rai e con il Comune di Recanati per celebrare proprio i due secoli della lirica più conosciuta e apprezzata della poesia italiana ed internazionale.

Questa mattina i ragazzi si sono ritrovati in piazza Italia per dare vita ad un flash-mob speciale. Coordinati dalla professoressa Daniela Di Pasquale, referente dell'iniziativa, e dal professor Gino Russo, alle 11.30 si sono posizionati davanti a Palazzo Doria disegnando il simbolo dell'infinito, cioè un 8 posto in senso orizzontale; contemporaneamente, hanno letto ad alta voce il testo della lirica leopardiana, invitando i passanti incuriositi a fermarsi ed ascoltare ancora una volta uno dei più celebri e profondi componimenti della letteratura mondiale. L'intero flash-mob è stato ripreso dall'alto dal drone manovrato da Amedeo Salvarani.

“Come 'Città che Legge' è stato per noi un grande piacere sostenere la bella iniziativa proposta dagli insegnanti e dagli studenti dell'istituto Falcone per celebrare i 200 anni de 'L'infinito' di Giacomo Leopardi commentano il sindaco di Loano Luigi Pignocca e l'assessore alla cultura Remo ZaccariaIl componimento del poeta-filosofo di Recanati è uno dei capisaldi della letteratura di ogni epoca e di ogni nazione e perciò fa parte del 'bagaglio' di ogni lettore che si rispetti”.

“La promozione della lettura e della letteratura in ogni loro forma è l'obiettivo principale del progetto 'LOA Legge in Ogni Angolo' che la nostra amministrazione ha varato nel 2018 e che anche quest'anno ha visto il prezioso contributo proprio degli studenti dell'istuto Falcone. Ringraziamo il dirigente scolastico Ivana Mandraccia e gli insegnanti direttamente coinvolti nel progetto per aver regalato alla nostra cittadinanza momento di grande valore culturale”.

Il dirigente scolastico, Ivana Mandraccia, aggiunge: “I ragazzi e gli insegnanti hanno dato vita ad una splendida iniziativa che ci ha permesso di ricordare uno dei più grandi poeti della letteratura mondiale. E' bene che i ragazzi siano stimolati e invogliati in tutti i modi a conoscere il pensiero e l'opera di Leopardi, un maestro, un gigante della letteratura e della filosofia. E' stata un'esperienza molto piacevole per tutta la nostra scuola: i ragazzi si sono sentiti coinvolti e partecipi e hanno aderito con entusiasmo al progetto. Questa è certamente la componente che ci soddisfa di più. Ringraziamo il Comune di Loano per averci ha concesso una delle location più belle della Riviera, cioè piazza Italia”.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium