/ Finalese

Finalese | 28 maggio 2019, 11:46

Spotorno, il 28 maggio ultimo appuntamento del Bibliotè spotornese

Partecipazione libera e gratuita a partire dalle ore 15.00 presso la Biblioteca Civica Camillo Sbarbaro.

Spotorno, il 28 maggio ultimo appuntamento del Bibliotè spotornese

L'ultimo appuntamento del Bibliotè, organizzato dalla Biblioteca Civica del Comune di Spotorno, sposa un'altra importante iniziativa di carattere nazionale: "Il maggio dei libri", campagna nazionale promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali con l’obiettivo di sottolineare il valore sociale dei libri quale elemento chiave della crescita personale, culturale e civile.

Nella giornata di martedì 28 maggio lo scrittore Anselmo Roveda sarà in biblioteca per una full immersion nel mondo dei libri e della letteratura per l'infanzia. Al mattino Roveda animerà numerosi incontri con gli alunni della scuola primaria locale, mentre al pomeriggio terrà un doppio appuntamento: il primo, alle ore 15, lo vedrà protagonista della presentazione del suo romanzo "L'angelo di Ali", dedicato al campione nello sport e nella vita, Cassius Clay, alias Muhammad Alì; il secondo appuntamento - dalle 16,45 circa alle 18 - sarà un approfondimento sul panorama della letteratura per l'infanzia oggi, dedicato non solo ad insegnanti ma anche ad educatori e genitori desiderosi di aggiornarsi e saperne di più, approfittando del sapere e dell'esperienza di Roveda, protagonista degli ultimi saloni ed eventi dedicati alla letteratura per ragazzi: dal Bologna Children's Book Fair al Salone del Libro, al prestigioso Premio Andersen.

L'iniziativa è inserita nell'ampio calendario nazionale de "Il maggio dei Libri", una campagna nazionale nata con l’obiettivo di sottolineare il valore sociale dei libri quale elemento chiave della crescita personale, culturale e civile. Nella sua missione, il Maggio dei Libri coinvolge in modo capillare enti locali, scuole, biblioteche, librerie, festival, editori, associazioni culturali e i più diversi soggetti pubblici e privati.

“Il progetto culturale Bibliotè – conclude Gian Luca Giudice del Comune di Spotorno dell’Assessorato alla Cultura - che ospita il maggio dei libri richiama la consuetudine inglese del tè pomeridiano e racchiude il proposito di promuovere la biblioteca come spazio ospitale in cui scrittore e lettori si incontrano sullo stesso piano; come luogo in cui la cultura è “alla portata” di chiunque sia desideroso di approfondire, conoscere, domandare, svagarsi… naturalmente davanti ad una tazza di tè fumante!”.

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium