/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 30 maggio 2019, 16:25

Dal Pd: "Dimissioni Rixi atto dovuto. Salvini sceglie di stare con Di Maio"

"D’altra parte era difficile comportarsi diversamente, a fronte dell’entità delle condanna e dell’interdizione perpetua dai pubblici uffici"

Dal Pd: "Dimissioni Rixi atto dovuto. Salvini sceglie di stare con Di Maio"

 

"Siamo e rimaniamo garantisti e quindi crediamo che ci siano tre gradi di giudizio per dimostrare la propria estraneità ai fatti contestati. E questo vale per tutti" commentano in una nota dal Partito democratico (Gruppo Pd Regione Liguria, Gruppo Pd Comune di Genova, Pd Genova e Pd Liguria).

"Quanto alla condanna del viceministro Edoardo Rixi, prendiamo atto delle sue dimissioni, che consideriamo un atto dovuto e ragionevole, considerato che chi svolge un ruolo di Governo ha il dovere di porre le istituzioni che rappresenta al di sopra di ogni sospetto. D’altra parte era difficile comportarsi diversamente, a fronte dell’entità delle condanna e dell’interdizione perpetua dai pubblici uffici". 

"Una scelta l’ha compiuta anche Salvini - conclude - Dopo aver difeso a spada tratta Rixi fino all’altro ieri, quando si è trattato di scegliere tra il suo viceministro e continuare a governare con Di Maio non ha avuto esitazioni. Ha scelto il Governo con Di Maio, con il suo corollario di poltrone e strapuntini". 

 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium