/ Agricoltura

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Agricoltura | 12 giugno 2019, 09:00

Mercoledì Veg: confettura di fragole

Chi non adora la confettura di fragole? Dolce e deliziosa, è una delle conserve più gradite, perfetta da spalmare sul pane tostato per la colazione o uno spuntino sano e leggero.

Mercoledì Veg: confettura di fragole

Proseguono i MercoledìVeg di Ortofruit Italia con le ricette tratte da ilGolosario.it di Paolo Massobrio. La proposta di questa settimana è: confettura di fragole

Chi non adora la confettura di fragole? Dolce e deliziosa, è una delle conserve più gradite, perfetta da spalmare sul pane tostato per la colazione o uno spuntino sano e leggero. Ecco la ricetta per realizzarla a casa in modo semplice e veloce con le nostre fragole di montagna!

Confettura di fragole

Ingredienti per ottenere 500 g di confettura

• 900 g di fragole (già pulite)

• 300 g di zucchero semolato

Preparazione

Pulite bene le fragole privandole della coroncina verde, tagliatele a pezzetti uniformi e non eccessivamente grandi.

Trasferite le fragole in una pentola di 28-30 cm di diametro, unite lo zucchero, mescolate e spostate la pentola sul fuoco a fiamma medio-bassa, in modo tale che lo zucchero inizi a sciogliersi con l’acidità delle fragole e il calore.

La larghezza della pentola serve per potervi dare un tempo più o meno esatto di preparazione, perché se il diametro è diverso, diverso sarà anche il tempo di evaporazione dei liquidi!

Quando inizia a prendere bollore fate attenzione affinché non attacchi, ma, fino a che l’acqua non sarà evaporata, vi sarà sufficiente girarla ogni 10 minuti.

Trascorsa un’ora, frullate la metà della confettura che ancora dovrà finire di cuocere. Questa operazione serve per omogenizzare la consistenza della confettura che risulterà liscia con qualche pezzetto ancora masticabile (se non gradite i pezzi potete frullarla tutta!)

Continuate la cottura per altri 30 minuti, ma fate molta attenzione affinché non attacchi sul fondo perché inizierà a caramellare bene lo zucchero.

E' molto importante sterilizzarle i vasetti prima del loro utilizzo. Per farlo, metteteli a bollire in una pentola con acqua che superi di due dita il livello del tappo. Fate bollire 20 minuti, quindi spegnete il fuoco e lasciate raffreddare le arbanelle nell’acqua.

Ora toglietele dall’acqua, asciugatele, riempitele con la confettura e lasciatele a testa in giù per qualche tempo per ottenere il sottovuoto.


Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium