/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 14 giugno 2019, 17:36

Un brindisi per salutare la "Fortezza del Benessere" di Finalborgo (FOTO e VIDEO)

Questo grande contenitore di eventi sportivi, culturali, artistici, sarà ospitato nel Forte di San Giovanni dal 21 al 23 giugno

Un brindisi per salutare la "Fortezza del Benessere" di Finalborgo (FOTO e VIDEO)

Si è svolta ieri sera, venerdì 13 giugno, in un clima caldo, informale, ospitale, ma soprattutto in una cornice meravigliosa come è quella del Forte di San Giovanni, il maestoso castello che domina su Finalborgo, la presentazione della “Fortezza del Benessere”.

Il progetto è nato quasi per gioco, quasi per caso, da uno scambio di pareri e di idee tra Pier Firpo, titolare di palestra, sportivo, ma anche persona estremamente legata alla storia e alle tradizioni del Finalese (ricordiamo che è lui il Marchese del Carretto in eventi come il Viaggio nel Medioevo e il Dinò da nuxe), con Lucia Muscari, attuale, eccellente “padrona” di casa del forte.

Da qui a radunare un gruppo di volontari il passo è stato breve, ed ecco l’evento: il 21, 22 e 23 giugno prossimi, dal mattino alla sera, il Forte di San Giovanni diventerà un contenitore vivo, che ospiterà tutto ciò che può essere legato al concetto di vivere bene: incontri, seminari, dibattiti, dimostrazioni pratiche dal pilates allo yoga. Si parlerà di medicine naturali, di medicine alternative, di cannabis terapeutica, di antiche e poco conosciute tradizioni come l’alchimia, ma non mancheranno musica, spettacoli e intrattenimento.

A tutto ciò si affiancheranno anche eventi “outdoor”, come la “silent walking”, cioè una passeggiata tra le bellezze di Finalborgo con delle cuffie audioisolanti per non essere distratti dal rumore.

Praticamente è impossibile riassumere qui in queste poche righe un programma completo, perché “La Fortezza del Benessere” ha saputo coinvolgere a sé tutte o quasi le associazioni sul territorio: sportive, culturali, di danza, di volontariato… L’unico modo per capire quanta “magia” c’è dietro a tutto ciò è partecipare, dal 21 al 23 giugno.

L’evento è stato reso possibile grazie a tutta una solida rete di sinergie che, oltre alle varie associazioni partecipanti, ha coinvolto l’associazione Centro Storico del Finale, il Comune di Finale Ligure (e in particolar modo l’assessore alla cultura Claudio Casanova, presente alla presentazione di ieri sera), la Polisportiva, il Mudif (Museo Diffuso), il Polo Museale della Liguria.


Lucia Muscari, squisita “padrona di casa”, ci introduce nella “Fortezza del Benessere”:


In questa videointervista Pier Firpo ci racconta come è nato tutto:


La parola all’assessore alla cultura, alle manifestazioni e allo sport Claudio Casanova che ci parla del coinvolgimento del Comune:

Alberto Sgarlato

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium