/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 14 giugno 2019, 08:12

Arriva il caldo in provincia di Savona: previsioni meteo e raccomandazioni utili

Questa mattina Alassio si è svegliata con 20.4°

Arriva il caldo in provincia di Savona: previsioni meteo e raccomandazioni utili

Arriva il caldo in provincia di Savona, si prevedono punte di calore e vento caldo. Questa mattina il cielo è sereno o poco nuvoloso quasi ovunque tranne qualche addensamento costiero a Levante e sull’estremo Ponente.

Mare, alla boa di Capo Mele, poco mosso con temperatura dell’acqua di 20.7 gradi.

I venti sono deboli, localmente moderati ovunque settentrionali e saranno “complici” dell’innalzamento termico previsto per la giornata, iniziato nella notte, e già segnalato dai valori attuali soprattutto agli estremi della regione: alle ore 6 Corniolo, nel comune di Riomaggiore (La Spezia) segnava 27.4, Sanremo 27.0.

La minima più bassa spetta ancora a Cabanne di Rezzoaglio (Genova) con 5.4 mentre i valori più alti per provincia ci riportano alle stazioni già citate in precedenza: Corniolo 24.7, Sanremo 19.6 (registrato alle 0.30 dunque con un considerevole aumento della temperatura nel corso della notte), Alassio (Savona) 20.4, Sciarborasca (Genova) 21.2.

Queste le minime nelle stazioni di riferimento delle città capoluogo di provincia (tra parentesi lo scarto rispetto alle medie climatologiche del periodo): Genova Centro Funzionale 20.9 (+3), Savona Istituto Nautico 19.5 (+2), Imperia Osservatorio Meteo Sismico 22.8 (+5) e La Spezia 19.7 (+3). 

Con l'occasione ricordiamo alcune semplici raccomandazioni: non esporsi al sole nelle ore più calde della giornata (delle 11 alle 19); garantire un apporto sufficiente di acqua (almeno 1,5 litri nelle persone che non presentano particolari patologie) evitando bevande alcoliche o gassate e zuccherate, soprattutto se molto fredde; indossare abiti in tessuti naturali quali lino e cotone e di colori chiari; adottare un regime alimentare leggero con prevalenza di frutta, verdura e legumi; utilizzare la climatizzazione di casa (non inferiore ai 24-25 gradi) oppure frequentare luoghi climatizzati per almeno 4 ore al giorno.

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium