/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 14 giugno 2019, 14:20

Crisi di Funivie Spa, Cairo Democratica: "Duro colpo all'economia del territorio"

I consiglieri Pennino, Ferrari, Poggio: "L'amministrazione deve attivarsi con la Regione per non frenare il già faticoso percorso di ripresa del comparto del carbone"

Crisi di Funivie Spa, Cairo Democratica: "Duro colpo all'economia del territorio"

Il gruppo consiliare Cairo Democratica presenta una mozione in merito alla crisi di Funivie Spa.  Commentano i consiglieri Matteo Pennino, Giorgia Ferrari e Alberto Poggio:"Il Ministero dei trasporti ha sospeso l’erogazione del contributo ministeriale che aveva stanziato nei confronti della società Funivie Spa. Tale provvedimento rappresenta un durissimo colpo all’economia del territorio, che potrebbe inficiare il già faticoso percorso di ripresa dell’intero comparto del carbone con evidenti ricadute negative in termini occupazionali". 

Si legge sul testo della mozione: 

considerato: 

lo stato di agitazione dei dipendenti delle Funivie Spa, pronti allo sciopero;

che nell’incontro in Regione del 25.05.2019, l’Assessore allo Sviluppo Economico Regionale Benveduti si era impegnato a organizzare un incontro con il Ministero dei Trasporti, con il ministero dello Sviluppo Economico, e con il Ministero dell’Ambiente , per capire l'iter della pratica e soprattutto per capire le scelte politiche nazionali sul comparto del carbone;

che già nelle scorse settimane, quando sindacati e lavoratori avevano lanciato il primo allarme, l'assessore regionale Benveduti, su richiesta del Gruppo del Partito

Democratico in Regione, aveva promesso che sarebbe intervenuto per sbloccare la grave situazione; 

che ad oggi non risulta che questo decisivo incontro con i Ministeri competenti sia stato ancora calendarizzato;

Tutto ciò premesso

il Consiglio comunale impegna il sindaco e la giunta ad attivarsi tempestivamente presso il competente Assessorato allo Sviluppo Economico della Regione, per sollecitare un pronto incontro chiarificatore con i Ministeri competenti.

Graziano De Valle

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium