/ Curiosità

Notizie della provincia di Cuneo

Curiosità | 15 giugno 2019, 16:02

Savona, l'insegnante-tifoso Roberto Bertola raggiunge la pensione: "Bella esperienza, ora spazio ai giovani"

Il professor Roberto Bertola da martedì con l'ultimo giorno di scuola è andato in pensione dopo 33 anni nel liceo savonese e 38 di insegnamento.

Savona, l'insegnante-tifoso Roberto Bertola raggiunge la pensione: "Bella esperienza, ora spazio ai giovani"

Il lunedì mattina post Serie A o il mercoledì/giovedì dopo le coppe europee prima della lezione di matematica, un'analisi del match della Juventus o lo scambio di sfottò con gli studenti per le sconfitte delle rivali (soprattutto l'Inter) o gli episodi arbitrali a favore della squadra bianconera, non potevano mancare nelle sue classi del liceo Della Rovere di Savona.

Il professor Roberto Bertola da martedì con l'ultimo giorno di scuola è andato in pensione dopo 33 anni nel liceo savonese e 38 di insegnamento. L'insegnante-tifoso ha formato diverse generazioni di studenti, alcuni suoi allievi sono diventati poi suoi colleghi, altri li ha incontrati nuovamente nelle vesti di genitori ai ricevimenti.

"Questa coincidenza è molto particolare e ti fa capire soprattutto che stai diventando un dinosauro - scherza il professor Bertola, in passato priore del Cristo Risorto - ora è giusto lasciar spazio ai giovani. E' stata un'esperienza assolutamente positiva ma casuale, durante l'università non ci pensavo minimamente. A 20 giorni dalla laurea mi è stata proposta una supplenza annuale al Nautico poi successivamente ho fatto i concorsi e sono riuscito a vincerli. Non mi sono più fermato".

Professore di matematica e fisica, ha iniziato nel 1981-1982 al Nautico (insegnando elettrotecnica), all'Ipsia (sempre elettrotecnica) e all'Itis di Albenga (elettronica), successivamente è diventato di ruolo nell'85/86 a Sanremo e poi l'anno successivo fino ad oggi al Liceo Giuliano Della Rovere nel quale è stato vicepreside per 15 anni (14 con la preside Gabriella Rosso, un anno con Daniela Ferraro).

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium