/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 16 giugno 2019, 09:24

Albenga, furto sul lungomare Doria: arrestato tunisino a poche ore dall'avvio del progetto "Spiagge Sicure"

La polizia locale ha colto in flagrante il 34enne che aveva rubato un cellulare dallo zainetto di un dodicenne

Albenga, furto sul lungomare Doria: arrestato tunisino a poche ore dall'avvio del progetto "Spiagge Sicure"

Ha battuto ogni record il tunisino A.K. di 34 anni che sabato si è fatto cogliere in flagranza di reato mentre perpetrava il furto di un cellulare dallo zainetto lasciato incustodito da un dodicenne in spiaggia sul lungomare Doria ad Albenga.

Attorno alle 15.00, a poche ore dalla mezzanotte dunque in cui sarebbe scattato il presidio Spiagge Sicure messo a disposizione dal Ministero degli Interni ed eseguito dall'Amministrazione ingauna, i vigili hanno avuto modo di collaudare le procedure di intervento pianificate proprio per casi di reati predatori sulle spiagge e vendita di merci contraffatte.

Il protocollo di intervento è stato efficace al punto tale che il tunisino, segnalato da personale della spiaggia, è stato rintracciato nel " tempo di 5 minuti ..a distanza di circa 100 metri dal luogo del furto " come si evince dagli atti.

Proprio mentre personale della Polizia Locale di Albenga e di Loano erano a breve distanza dal teatro del furto per pianificare e armonizzare gli interventi da eseguire nel periodo estivo.

L'azione delle Polizie Locali di Albenga e Loano (è di poche settimane fa la firma congiunta dei Sindaci di Albenga, Loano e Finale Ligure per la costituzione dell Ufficio Unico di Polizia Giudiziaria e di Sicurezza Urbana) è stata fulminea tanto che il gruppetto di dodicenni vittime del furto non si erano resi conto dell'accaduto.

Sporta la rituale denuncia del minore, alla presenza della mamma, il 34enne è stato tratto in arresto. Arresto convalidato dal Giudice Emilio Fois al quale l'avvocato della difesa chiedeva i termini per rinvio dell'udienza. Telefonino immediatamente restituito e collaudo del protocollo Spiagge Sicure passato a pieni voti.

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium