/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 17 giugno 2019, 16:37

Unione Provinciale Albergatori: un incontro a Loano per parlare del "turismo che sarà" (FOTO e VIDEO)

Compie vent'anni l'UPA e traccia un bilancio tra i percorsi di ieri e i progetti di domani

Unione Provinciale Albergatori: un incontro a Loano per parlare del "turismo che sarà" (FOTO e VIDEO)

Compie vent'anni l'UPA, l'Unione Provinciale Albergatori della Provincia di Savona e celebra l'importante traguardo con il Consiglio Generale dal titolo: "20 anni - Una storia che si rinnova".

Nel pomeriggio di oggi, 17 giugno, presso la sala congressi del Loano 2 Village di via degli Alpini a Loano, si è parlato del "Turismo che sarà".

Angelo Berlangieri, presidente dell'UPA, ha portato il suo saluto e ha introdotto il dibattito:

"Il bilancio di questi vent'anni di turismo è tra chiari e scuri - ha spiegato il presidente di UPA - l'elemento positivo è che siamo riusciti a diversificare l'offerta: prima si parlava solo di mare e di spiaggia, oggi si parla spesso di outdoor. Inoltre si è cercato di allargare lo sguardo verso il turismo internazionale e non solo a quello delle zone vicine alla Liguria. Poi le imprese si sono rinnovate molto più del territorio, le cui infrastrutture sono sempre quelle del passato".

"L'elemento oscuro, l'elemento di questi vent'anni che non ci ha soddisfatto e ancora non ci soddisfa - ha proseguito Berlangieri - è che siamo ancora troppo disorganizzati: la domanda turistica sta crescendo, ma noi continuiamo a rapportarci come singole località che si fanno la concorrenza. Il futuro? Spero che la Liguria tra vent'anni, quella del 2040, abbia un turismo che giochi un ruolo essenziale e fondamentale: abbiamo tutte le materie prime per poterlo fare e, a differenza di altre industrie, il turismo non è delocalizzabile. Turismo di qualità o turismo di quantità? Noi siamo per un turismo di qualità, non di grandi numeri ma di grande fatturato. Per le nostre caratteristiche olografiche, siamo una destinazione che può farla da padrone sul turismo di qualità. Se andiamo a combattere sul turismo di massa, succederà come sta accadendo oggi: sabato e domenica grande confusione, mentre il resto della settimana rimaniamo solo noi stessi a raccogliere quello che è rimasto ovvero poco".

Presenti anche Lorenzo Cuocolo, che ha relazionato sul nuovo statuto UPA, Gianni Berrino, assessore al turismo della Regione Liguria, Pietropaolo Giampellegrini, commissario dell'Agenzia "In Liguria", Luciano Pasquale, presidente della Camera di Commercio delle Riviere Liguri.

Ospiti, inoltre, Giorgio Palmucci (presidente Enit e presidente Confindustria Alberghi) e il presidente della Provincia di Savona Pierangelo Olivieri:

Un saluto sul palco anche da Barbara Casillo, direttrice di Confindustria Alberghi Nazionale, che commenta: "Vent'anni fa c'ero, ero proprio qui alla nascita di questa Unione, ed è una grande emozione per me essere nuovamente qui oggi".

Il dibattito è stato moderato dal giornalista Gilberto Volpara.

Vent'anni di UPA: il video celebrativo con tutti i presidenti

Alberto Sgarlato

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium