Eventi - 17 giugno 2019, 13:00

Voxonus Festival 2019 al debutto in Valle Bronda con la “Tafelmusik”, musica a tavola

Al via la rassegna di musica barocca nata ad Albissola Marina, che riscopre le bellezze della nostra terra, dalle Alpi al mare

Voxonus Festival 2019 al debutto in Valle Bronda con la “Tafelmusik”, musica a tavola

Suggestioni barocche e tradizioni enogastronomiche protagoniste del primo appuntamento dell’VIII edizione di Voxonus Festival Dalle Alpi al Mare, rinnovato format di un progetto turistico-culturale che si fa interprete della cultura ligure e piemontese, da giugno a ottobre.

Voxonus Festival 2019 aprirà i battenti domenica 23 giugno a Brondello, nel cuore della Valle Bronda in Piemonte, con una serata di Tafelmusik in programma alle ore 20 nel ristorante “La Torre” in via Villa 35/A, ai piedi dell’Antica Torre di Brondello.

“Musica e banchetto - Sentori e sapori delle alpi del mare”, questo il titolo della serata di cui sarà protagonista la formazione “Voxonus Duo” e percussioni – composta da Maurizio Cadossi, violino; Claudio Gilio, viola e Flavio Spotti, percussioni – che riproporrà con prassi filologicamente informata e strumenti dell’epoca le musiche di Johann Sebastian Bach, Tarquinio Merula, Andrea Falconieri, Salomon e Henry Eccles.

Al violino e alla viola del Settecento si uniranno antiche percussioni etniche ad accompagnare danze di corte, temi evocativi di scontri, battaglie e…follie.

Emblema della cultura barocca, la Tafelmusik – ovvero musica da tavola – descrive quel poliedrico repertorio di musiche composte per essere eseguite durante in banchetti, vuoi come sottofondo, vuoi negli intervalli tra i servizi o in occasione di eventi all'aperto.

La Tafelmusik continua a sedurre gli spettatori di oggi caratterizzandosi come vero e proprio genere musicale, la cui forma canonica è quella della suite di danze. Andrea Falconieri, Heinrich Ignaz Franz von Biber, Giovan Battista Lulli, Beethoven, Johann Sebastian Bach e Tarquinio Merula, questi alcuni dei tanti compositori che hanno contribuito a fare della musica da tavola un’esperienza unica nel suo genere.  

“La serata di Tafelmusik è certamente uno dei momenti più caratteristici del Festival. Dopo il successo dello scorso anno, abbiamo pensato di riproporre, con i dovuti accorgimenti, questo momento esperienziale all’insegna della musica barocca, con brani che vanno dal Seicento al Settecento. Il ristorante ‘La Torre’ di Brondello è ormai una location storica della rassegna, capace di racchiudere tutti gli elementi della tradizione di questa terra”, commenta il direttore artistico del Festival Claudio Gilio. “Tante le novità di questa edizione, che si espande sul territorio coinvolgendo nuove realtà, con l’obiettivo di valorizzare le nostre eccellenze attraverso la musica”.

Brand di spicco dell’Orchestra Sinfonica di Savona, il Voxonus Festival nasce dall’idea di Claudio Gilio e dello specialista Filippo M. Bressan all’interno del prestigioso progetto “Academia di musici e cantori”, unica realtà stabile, sinfonica, operistica e corale in Italia, improntata su musiche e strumenti del Sette-Ottocento. Sebbene la cifra stilistica sia l’espressione artistico-culturale di età barocca, il repertorio si apre a contaminazioni crossover, che fanno del Voxonus Festival un evento di ricercata rarità, che va da giungo fino a ottobre.

Costo della serata: 25 a persona (tutto incluso).

Info e contatti: Orchestra Sinfonica di Savona, 019 824663, www.orchestrasavona.it

Facebook

Instagram

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

SU