Solidarietà - 17 giugno 2019, 10:40

Successo straordinario per i braccialetti a scopo benefico della "Marina di Borghetto"

L'iniziativa di ViviBorghetto per donare un defibrillatore sta raccogliendo consensi. E persino un'azienda si è fatta avanti donando uno di questi preziosi strumenti salvavita

Successo straordinario per i braccialetti a scopo benefico della "Marina di Borghetto"

Su Savonanews abbiamo dato notizia pochi giorni fa di una idea dell'associazione "ViviBorghetto", un gruppo di commercianti che da lunga data ormai si occupa di animare le estati cittadine con eventi e progetto.

L'iniziativa di quest'anno (leggi tutti i dettagli QUI) è un braccialetto recante la scritta "Marina di Borghetto", venduto in diversi esercizi commerciali aderenti all'iniziativa a offerta a partire da 2 euro. Il ricavato sarà destinato a donare un defibrillatore alla città.

Il "boom" dei braccialetti è stato davvero emozionante, un successo oltre le migliori aspettative. E non è tutto: persino un'azienda di defibrillatori, venuta a conoscenza dell'iniziativa, ha deciso di donare essa stessa uno di questi strumenti.

Ci racconta i dettagli il sindaco Giancarlo Canepa: "Esistono persone che di cuore se ne intendono non solo nel lavoro ma anche e soprattutto nella vita. È il caso di Cesare Mangone, Presidente e CEO di un’azienda che di occupa anche di defibrillatori. 

Come ha saputo della raccolta fondi che sta facendo Vivi Borghetto si è subito attivato e nella giornata odierna ha voluto donarne uno alla comunità borghettina. 

La raccolta fondi con i braccialetti continuerà, maggiore è il numero di apparati presenti sul territorio e maggiore è la probabilità di salvare una vita.

Esprimo grandissima riconoscenza a Cesare Mangone per il bellissimo ed importantissimo gesto".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

SU