/ Savona

Savona | 18 giugno 2019, 07:34

Assemblea provinciale dei Verdi savonesi e "Giornata mondiale contro siccità e desertificazioni"

Il commento di Gabriello Castellazzi, portavoce dei Verdi della provincia di Savona

Assemblea provinciale dei Verdi savonesi e "Giornata mondiale contro siccità e desertificazioni"

"Oggi si riunisce l'Assemblea provinciale dei “Verdi” savonesi, non per caso alla conclusione della “Giornata  Mondiale contro le desertificazioni e per la difesa delle risorse idriche”, elementi vitali per la sopravvivenza della comunità umana" commenta Gabriello Castellazzi, portavoce dei “Verdi” della provincia di Savona. 

"I Verdi esamineranno la situazione politica venutasi a creare dopo l'elezione del nuovo Parlamento Europeo che ha visto un sensibile aumento della componente “Verde”: i 70 parlamentari eletti saranno una barriera sicura contro le coalizioni sovraniste. Anche la significativa crescita dei “Verdi” italiani  permetterà di discuere su quali basi avverrà il confronto politico locale in vista delle prossime elezioni regionali liguri". 

"L'Assemblea approfondirà, in particolar modo, i temi ambientali che riguardano la nostra provincia, dai problemi dell'inquinamento di aria, acqua e suolo, a quelli riguardanti la tutela delle Aree Protette (terrestri e marine),la difesa del territorio, la crisi dei trasporti, la “green economy” - prosegue - Non è per caso che la riunione dei Verdi avvenga a conclusione della”Giornata mondiale contro  desertificazioni e siccità”, proclamata  dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite: lo stesso Segretario Generale invita tutti nel mondo a discutere sulle cause che portano a sofferenze,  migrazioni forzate, guerre, originate da quei cambiamenti climatici che ci trovano tutti responsabili". 

"Degrado del suolo, desertificazioni, siccità , cambiamenti climatici, sono interconnessi e per  causa loro 12 milioni di ettari di terreno coltivabile vengono persi ogni anno. L'uso non sostenibile delle risorse idriche porta al declino della fertilità dei terreni: per tutti questi fattori  800 milioni di esseri umani sono cronicamente denutriti. Il contrasto ai cambiamenti climati, la tutela della biodiversità, lo sviluppo dell'agricoltura sostenibile, vede coinvolti anche noi della provincia di Savona. La difesa delle Aree Protette, la lotta contro gli sprechi alimentari ed il consumo scriteriato delle risorse naturali e del suolo deve essere un obiettivo prioritario per tutti. Su questi temi i Verdi savonesi auspicano anche una collaborazione costruttiva con i giovani di 'Fridays for Future'". 

"L'Assemblea esaminerà infine la proposta dei Verdi di Milano per organizzare con il loro aiuto, anche qui a Savona,una rassegna di film su temi ambientali" conclude Castellazzi. 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium