/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 19 giugno 2019, 10:32

Pulizia della spiaggia della Margonara e demolizione dell’ex bar: la richiesta del Difensore Civico

Il Difensore Civico Francesco Lalla ha richiesto l’intervento dei comuni di Albissola Marina e Savona

Pulizia della spiaggia della Margonara e demolizione dell’ex bar: la richiesta del Difensore Civico

Richiesta urgente di interventi sulle pulizia delle spiagge libere nell’area della Margonara. Questa la lettera presentata dal Difensore Civico regionale Francesco Lalla ai sindaci di Albisola Marina Gianluca Nasuti e di Savona Ilaria Caprioglio (gestori in coppia dell’area) con la richiesta all’Autorità di Sistema Portuale della demolizione dell’ex bar-tavola fredda distrutta dalla mareggiata di ottobre.

Nelle settimane precedenti l’area è stata interdetta ai cittadini per motivi di sicurezza e i gruppi “Margonara Viva” e “Salviamo la Madonnetta” oltre all’organizzazione di diverse iniziative (LEGGI ARTICOLO) ha sollecitato l’Ufficio di Difesa Civica.

Un’ulteriore richiesta riguarda la dotazioni della zona di appositi contenitori per la raccolta dei rifiuti oltre ad un impianto doccia e servizi igienici.

La Regione Liguria, come specificato dal Difensore Civico, garantisce l’erogazione di contributi al comuni per la sicurezza della balneazione nonché per l’igiene e la pulizia della spiagge libere ed è stato richiesto inoltre ai comuni di specificare se il contributo per il 2019 è già stato versato.

 

Al momento, come specificato dal comune di Albissola Marina, l’accesso della spiaggia libera posta immediatamente al piede della scarpata del rilevato della Margonara, è interdetta fino a che la stessa non sarà messa in sicurezza. 

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium