/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 20 giugno 2019, 13:44

Albenga, incontro in Prefettura per il "Jova Beach Party": si punta ad ospitare 27 mila persone

Il sindaco Tomatis: "Credo che l'aspetto della sicurezza sia di fondamentale importanza per la riuscita dell'evento e, per questo, ci stiamo organizzando al meglio in tal senso"

Albenga, incontro in Prefettura per il "Jova Beach Party": si punta ad ospitare 27 mila persone

Si è tenuto questa mattina un incontro in Prefettura per l'organizzazione della sicurezza del Jova Beach Party. Erano presenti i rappresentanti delle forze dell'ordine e del comune di Albenga che ospiterà l'evento nella spiaggia nella foce del fiume Centa.

Dall'incontro è emersa la volontà, rappresentata dallo staff di Jovanotti, di allargare il numero dei partecipanti portandolo a 27mila persone. Sul punto afferma il sindaco Riccardo Tomatis: "Ci hanno comunicato che sono stati venduti già 20 mila biglietti e che, in base ai dati raccolti dallo staff del Jova Beach Party si può arrivare a 27 mila persone. Credo che l'aspetto della sicurezza sia di fondamentale importanza per la riuscita dell'evento e, per questo, ci stiamo organizzando al meglio in tal senso".

Nel corso dell'incontro sono stati valutati molti aspetti tecnici e sono state chieste alcune integrazioni al piano sicurezza.

Spiega Tomatis: "Si è ipotizzato ogni possibile scenario, dalla marea alle condizioni climatiche avverse. Tutti questi elementi devono essere tenuti in considerazione e valutati per capire come intervenire al meglio in qualunque situazione".

"L'evento si farà e sarà un successo, stiamo facendo tutte le valutazioni affinché il tutto si possa svolgere nel miglior modo possibile" conclude il primo cittadino Tomatis. 

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium