/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 20 giugno 2019, 14:42

Quiliano inaugura i nuovi murales di Cadibona

Tanti i temi affrontati nelle opere di "street art", compreso un omaggio a Greta Thunberg

Quiliano inaugura i nuovi murales di Cadibona

Sabato 22 giugno 2019 alle ore 10,00 verranno inaugurati i primi murales realizzati a Cadibona grazie alla collaborazione tra il Comune di Quiliano e la Pro-loco di Cadibona.

Sono visibili all’altezza di Piazza Pollero, all’inizio del paese arrivando da Savona, o alla fine arrivando dalla Valbormida. Fanno capolino, dal mese di maggio appena scorso, sul muro di contenimento sulla SP 29 del Colle di Cadibona, opere di rilievo come quella dell’artista Francesco Jiriti che con “Una canzone d’amore per Cadibona” omaggia il piccolo paese.

Dolce omaggio anche il lavoro di Cecilia Cossetta che utilizzando elementi comuni con il murales fatto in centro a Quiliano lungofiume crea un collegamento territoriale, ma con una forte sensibilità verso il diverso contesto; arriva fino a Cadibona l’attivista per la difesa dell’ambiente Greta Thunberg grazie all’idea dell’artista Rossella Bisazza che recuperando un precedente graffito fa sembrare la giovane protagonista del nostro tempo proprio lì seduta con il suo famoso cartello in lingua originale.

Linda Finardi, Monica Porro, Alessandro Fieschi e Bruno Berretta arricchiscono con stili diversi insieme agli artisti già citati quello che potrebbe essere il primo spazio di galleria a cielo aperto del paese, con animali del territorio, animali amici dell’uomo, opere di fantasia e paesaggi reali e immaginari. Fa capolino anche una prima scritta curata da giovani writers. Cadibona si inserisce così nella lista di realtà dell’entroterra savonese che con spirito d’avanguardia hanno colto il vantaggio della street art, ormai divenuta espressione di arte pubblica.

Si ringraziano quindi tutti gli artisti che hanno partecipato con la loro opera, le persone che hanno sostenuto l’iniziativa e curato il coordinamento, Coop Liguria per il sostegno all’inziativa, Pro-loco di Cadibona per l’organizzazione dell’inaugurazione e aver provveduto con buoni spesa del BricoCenter al riconoscimento economico del lavoro svolto dagli artisti. 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium