/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 21 giugno 2019, 17:42

Andora, trent’anni di attività per “La casa del priore”, per l’occasione riunite tre generazioni di gestori

Il sindaco Demichelis ha consegnato un riconoscimento del Comune.

Andora, trent’anni di attività per “La casa del priore”, per l’occasione riunite tre generazioni di gestori

 Trent’anni di attività per “La Casa del Priore”, il ristorante, brasserie, Pizzeria D.O.P. che ha sede in un antico casolare in pietra del 1200, in  Borgata Castello, sulle alture di Andora. Per l’occasione si sono riunite tutte le generazioni che si sono succedute alla guida del locale: i tre fratelli Anselmo, Eraldo e Rinuccia Bestoso hanno iniziato l’attività nel 1989. Attuali gestori sono Daniela Garolla e Quirino Caruso che hanno preso il testimone da Angelo Garolla e Rinuccia Bestoso.

Il Sindaco Mauro Demichelis e il Vice Sindaco, Patrizia Lanfredi, hanno consegnato ai gestori un riconoscimento del Comune e si sono congratulati per l’importante traguardo raggiunto.

“La Casa del Priore ben rappresenta la qualità delle imprese commerciali e ricettive di Andora che, con la loro grande professionalità e lunga esperienza nel settore, portano avanti una tradizione gastronomica di qualità da sempre apprezzata da turisti e residenti ” – ha dichiarato Demichelis.

Il locale ha sede nel nucleo più antico di Andora, in un edificio di suggestiva bellezza dai muri in pietra che era una casa canonica. Il nome fa riferimento al Priore perché probabilmente in passato era stata dipendenza del Priorato di San Martino,Monastero della Gallinara e residenza personale di priori e abati.   

In foto, da sinistra, Angelo Garolla, Rinuccia Bestoso, Daniela Garolla, Eraldo Bestoso, Anselmo Bestoso, Mauro Demichelis, Luisa Bestoso, Patrizia Lanfredi, Quirino Caruso e la nuova generazione

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium