Al direttore - 22 giugno 2019, 15:14

Il ringraziamento di una famiglia al personale del Santa Corona: "Hanno compiuto un vero miracolo"

Il pensiero di gratitudine rivolto a tutti gli operatori del nosocomio pietrese, dal pronto soccorso al reparto di chirurgia vascolare padiglione 17 piano 2.

Il ringraziamento di una famiglia al personale del Santa Corona: "Hanno compiuto un vero miracolo"

Queste poche righe per ringraziare l'ospedale Santa Corona, dal pronto soccorso al reparto di chirurgia vascolare padiglione 17 piano 2.

Venerdì 14 in seguito ad un incidente avvenuto a Sanremo, mio padre ha rischiato l'amputazione del piede. Soccorso e in seguito trasportato da angeli dell'Ospedaletti emergenza, stabilizzato da personale competente e umano del pronto soccorso di Sanremo, è stato tempestivamente trasportato all'ospedale Santa Corona. Dopo le ovvie pratiche di pronto soccorso è stato operato da professionisti che hanno compiuto un vero miracolo.

Eterni ringraziamenti ai dottori vascolari Giampiero Drago e alla dottoressa Marzia Borgognoni, all'ortopedico dottor Stefano Tornago e al chirurgo plastico di cui non conosciamo il nome e a tutti coloro che hanno coadiuvato i medici durante il lungo l'intervento che li ha visti impegnati fino alle prime ore dell'alba.

Ora mio padre è stato trasferito ad Albenga per scongiurare eventuali infezioni ossee, ma se oggi il piede ha nuovamente arterie funzionanti e un colorito vivo, lo dobbiamo a queste persone che con le loro abilità e professionalità hanno davvero fatto la differenza. Grazie a tutti, anche e soprattutto al personale infermieristico del padiglione 17 piano 2, al direttore dottor Massimo Marabotto, alla caposala Carmen Cesio, a tutte le infermiere, infermieri, inservienti, alla pazienza di Francesca, alla simpatia di Marcello e a tutti coloro di cui non ricordiamo il nome ma che hanno accudito il nostro caro con professionalità e umanità.

Con eterna riconoscenza 

Mario e la sua famiglia

lettera firmata

Ti potrebbero interessare anche:
SU