/ Sanità

24 Ore

Cerca nel web

Sanità | 23 giugno 2019, 09:14

Estate, il momento buono per i teen agers per controllare i denti

Il periodo delle ferie e dei viaggi studio, di norma, non è ancora arrivato e il desiderio di un sorriso affascinante per fare conquiste in spiaggia è un ottimo incentivo per motivare i ragazzi a dedicare un’ora per farsi controllare.

Estate, il momento buono per i teen agers per controllare i denti

Cari Lettori di Savona News, sapete quale è la cosa più difficile per una segretaria di uno studio dentistico? Non la contabilità, neanche il rispetto delle normative fiscali (sempre più complesse), nemmeno il tenere sott’occhio il magazzino, neppure gli acquisti o lo scadenzario dei farmaci di emergenza… bensì dare l’appuntamento per la visita di controllo ad un teenager!

La vita dei nostri ragazzi è ridondante di impegni: la scuola, il corso di inglese, il corso per la certificazione europea di uso del computer, la scuola guida del motorino, gli impegni sportivi, la lezione di musica… e sto sicuramente dimenticando qualcosa!

Tutto questo può rendere difficoltoso organizzare le regolari visite di controllo dal dentista, cioè quelle che consentono di prevenire i problemi dentari e conservare il proprio sorriso sano, senza grosse spese e senza conoscere il mal di denti…

Ebbene, questo è il momento buono!

La scuola è finita, così come i corsi integrativi e molte attività sportive. Il periodo delle ferie e dei viaggi studio, di norma, non è ancora arrivato e il desiderio di un sorriso affascinante per fare conquiste in spiaggia è un ottimo incentivo per motivare i ragazzi a dedicare un’ora per farsi controllare.

Gli studi odontoiatrici non sono, normalmente, ancora interessati da chiusure per ferie, per cui facilmente potete trovare disponibile il vostro dentista di fiducia.

Nei ragazzi i controlli di routine, importanti da eseguire periodicamente, sono i seguenti:

·         Controllo della normale eruzione dei denti permanenti (di solito si conclude a 12 anni, eccetto che per i denti del giudizio)

·         Controllo della normale crescita scheletrica del volto e sue influenze sulla masticazione

·         Controllo dell’allineamento dei denti e verifica dei corretti rapporti masticatori

·         Ricerca di eventuali carie (che, se si sono fatti i controlli e le sigillature preventive non dovrebbero esserci…)

·         Verifica dello stato di salute delle gengive (seppur oramai rare, esistono forme di parodontite giovanile che è importante intercettare per tempo!)

·         Istruzione sulle corrette abitudini e ritmi alimentari

·         Motivazione alle corrette manovre di igiene domiciliare

Intercettare precocemente eventuali problemi fa si che la cura risulti più semplice, rapida e poco costosa e, soprattutto, si preserva la risorsa più preziosa: il dente naturale.

Quindi, cari genitori (ma anche nonni…) ricordate ai vostri ragazzi di approfittare di questo periodo di maggiore libertà dai loro impegni per dedicare un momento alla salute del proprio sorriso… ne godranno i benefici per tutta la vita!

Se avete domande continuate a scrivermi a dottore@attiliovenerucci.it .

Buona domenica!

 

Dr. Attilio Venerucci

Prof. A contratto c/o

Master in Laser Dentistry

Università degli Studi di Genova

Attilio Venerucci

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium