/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 25 giugno 2019, 10:07

Progetto di rete per lo sviluppo della cultivar Albicocca di Valleggia Presidio Slow Food

1° Concorso che avrà inizio alle ore 9 di mercoledì 26 giugno

Progetto di rete per lo sviluppo della cultivar Albicocca di Valleggia Presidio Slow Food

Le Cooperative “Coltivatori Agricola di Valleggia” e “Le Riunite” e la storica ditta “Besio 1860” di Savona,  con il Patrocinio del Comune di Quiliano e La Condotta Slow-Food di Savona,  nell'ambito di un progetto di collaborazione continua sulla cultivar dell'Albicocca di Valleggia, prodotto DE.CO e Presidio Slow Food,  promuovono e organizzano un concorso rivolto a tutti coloro a cui sta a cuore la manualità di trasformare un prodotto di eccellenza in composta o marmellata, tradizione delle località dove il frutto e coltivato e raccolto  è sempre stato al centro delle dispense liguri savonesi.  

Il concorso, appena pubblicato sui social, stà avendo successo, nel ritirare il kit dei prodotti di base messo  disposizione dai soggetti che ne hanno avuto l'idea. 

Il concorso si pone come uno degli obiettivo del gruppo di lavoro e punta a   rivitalizzare la lunga storia e tradizione legata all’Albicocca di Valleggia per confermarne l’eccellenza, proprietà e uso nella cultura gastronomica del territorio savonese. Sarà una divertente rievocazione storica e una riscoperta delle metodologie applicate tradizionalmente di casa in casa da riporre nei cosi detti “Granai della memoria”, come dice  Carlin Petrini  di Slow Food, di alcune  ricetta che saranno selezionate dalla giuria. 

Il prodotto riconsegnato trasformato e la relativa ricetta  sarà degustato ed analizzato da un tavolo tecnico composto da selezionati membri dalle ottime capacità di giudizio (Chef, membri delle Cooperative dei coltivatori, azienda Besio e Slow-Food ).

Il fiduciario Slow Food del savonese Vincenzo Ricotta vuole sottolineare che " lo scopo primario di questa “nuova comunità”operativa ,  consisterà, attraverso ad apposite campagne , il promuovere la cultura, la storia e la tradizione di questa cultivar  a livello nazionale e internazionale, con una serie di attività collaterali  in collaborazione con la condotta locale e i produttori agricoli del Presidio, dove l’impegno fondamentale sarà di offrire al consumatore un facile “messaggio” di  informative dettagliate della filiera della cultivar e produttiva, assolvendo  a notizie di curiosità ed conoscenza,  in relazione  ai metodi di utilizzati, raccolte, utilizzi  difendendo cosi  la biodiversità del territorio di Savona e ridare giusto valore allo stesso prodotto armonia nell’ecosistema locale. Tutte le azioni del sopracitato processo verranno svolte in un’ottica di continua e proficua collaborazione fra tutte le parti partecipanti , agendo secondo i principi dettati dai disciplinari e obiettivi Slow  per ottenere  una maggiore domanda del prodotto agricolo di base capace di essere da stimolo per il recupero di terreni in abbandono da destinare nuovamente alle cultivar di Albicocca di Valleggia certificata, garantendone il  giusto prezzo al produttore agricolo.

Vi invitiamo a partecipare a questo 1° Concorso che  avrà inizio alle ore 9 di mercoledì 26 giugno. Chi è  interessato potrà iscriversi e ritirare in modo gratuito un “KIT ingredienti” necessari e riconosciuti con il regolamento e info del Concorso  presso il locale “Besio dal 1860” in Piazza Mameli 21/r a Savona. I partecipanti potranno preparare la marmellata comodamente nelle loro case e riconsegnare presso “Besio dal 1860” il vasetto prodotto con la descrizione del procedimento utilizzato, entro le ore 19:00 di domenica 30 giugno.

Sarà organizzata  e comunicato entro il 15 Luglio la “Festa delle ricette della marmellata di Albicocca di Valleggia – Quiliano “  con la collaborazione ulteriore della Proloco e Comune di Quiliano .

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium