Politica - 25 giugno 2019, 13:16

Futuro ex aree Acna, il gruppo consiliare “Diventiamo Sindaco” interroga il sindaco di Millesimo

Il Capogruppo Andrea Manconi: "Preoccupati degli scenari futuri che si stanno delineando senza il coinvolgimento della nostra Amministrazione".

Futuro ex aree Acna, il gruppo consiliare “Diventiamo Sindaco” interroga il sindaco di Millesimo

In merito alle dichiarazioni rilasciate dal Sindaco di Cengio, Francesco Dotta, e alla luce delle risultanze della "Tavola Rotonda" convocata in data 21.06.2019 sugli sviluppi futuri delle aree Ex-Acna, in data odierna, sarà depositata dal Gruppo Consiliare di minoranza "Diventiamo Sindaco" di Millesimo, a firma di Andrea Manconi in qualità di Capogruppo, la seguente interrogazione:

"Preoccupati degli scenari futuri che si stanno delineando senza il coinvolgimento della nostra Amministrazione, si interroga il Sindaco circa le risultanze della “Tavola Rotonda” convocata in data 21.06.2019 dal Comune di Cengio in collaborazione con Syndial S.p.A. e la posizione che l’Amministrazione Comunale ha intenzione di adottare nel breve periodo in risposta alle dichiarazioni raccolte dalla carta stampata".

Questo il testo dell'interrogazione

Richiesta rivolta al Sindaco per avere informazioni circa le risultanze della “Tavola Rotonda” convocata in data 21.06.2019 dal Comune di Cengio in collaborazione con Syndial S.p.A. sui possibili riutilizzi delle Aree Ex-Acna

Alla luce delle informazioni raccolte relative alla volontà da parte dei soggetti interessati di valutare per le aree ex Acna la possibilità di insediare un impianto per il trattamento del Forsu (Frazione Organica del Rifiuto Solido Urbano che previene dalla raccolta differenziata dell’umido):

Preso atto che il Sindaco del Comune di Cengio, Francesco Dotta, con specifiche dichiarazioni, apre alla concreta possibilità dell’avvio dell’iter progettuale (cit. “I rifiuti sono una realtà da affrontare, possono essere un problema o un’opportunità)

Considerato che l’ipotesi di perseguire questa soluzione inciderebbe significativamente sulla comunità di Millesimo, poiché i biodigestori secondo numerosi studi, evidenziano diversi aspetti ambientali potenzialmente problematici: odori ed emissioni inquinanti aeriformi varie, rischi di inquinamento batterico ed inoltre la notevole criticità di un incremento del traffico di autocarri lungo la direttrice Casello Autostradale- Via Trento e Trieste -Cengio.

Visto che sempre il Sindaco del Comune di Cengio, Francesco Dotta, ritiene secondario l’adeguamento delle infrastrutture viarie dichiarando “Prima ci occuperemo degli insediamenti e sarà quello il concreto stimolo per ottenere infrastrutture adeguate”

Preoccupati degli scenari futuri che si stanno delineando senza il coinvolgimento della nostra Amministrazione, si interroga il Sindaco circa le risultanze della “Tavola Rotonda” convocata in data 21.06.2019 dal Comune di Cengio in collaborazione con Syndial S.p.A. sui possibili riutilizzi delle Aree Ex-Acna e la posizione che l’Amministrazione Comunale ha intenzione di adottare nel breve periodo. 

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:

SU