/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 28 giugno 2019, 10:04

Savona: per l'iniziativa "Vetrine d'Artista" espone Manuela Incorviaia

Inaugurazione venerdì 5 luglio.

Manuela Incorvaia, Donna nel Vento, scultura in ceramica.

Manuela Incorvaia, Donna nel Vento, scultura in ceramica.

Per l'iniziativa Vetrine d’artista presso la sede della Banca Carige, ex Carisa, in corso Italia a Savona espone  Manuela Incorviaia dal 5 luglio al 2 agosto  2019

Motivazione: Genovese di nascita, vive e lavora a Castiglione Tinella (Cn) e presso  la "Cascina Forti"  ha il proprio studio,.  Ha compiuto i suoi studi sulla ceramica tra Genova, Chiavari, Albissola, Savona. Le sue opere sono espressione di un approccio personale all'arte caratterizzato da visione poetica e ludica. Notevole è stata la sua attività  didattica svolta in Istituti d'Arte, Licei Artistici e Accademie di Belle Arti, in Alba, Asti, Genova e Torino.Ha preso parte a molte mostre personali e collettive in Italia e all’estero (Eifel Germania, 1998; Corea del Sud, 2011) e ha diversi significativi concorsi nazionali di ceramica tra cui Certaldo (dal 1987 al 1989) con due premi e una segnalazione.  Espone dal 1983. Ha partecipato a numerose performances, concorsi e manifestazioni nazionali di pittura e scultura ottenendo lusinghieri riscontri, come il 2° premio consegnato da Emanuele Luzzati alla "Rassegna di gruppi presepiali" dedicati all'artista Piombino di Albissola, o vincitrice del concorso "Insieme per vincere" svoltosi a Bardonecchia per le olimpiadi invernali Torino 2006. Numerosi giornali e riviste specializzate hanno parlato di lui, e il libro “La forma della vita” di M. Seveso. Il 14 marzo 2001 ha partecipato, su invito da parte della RAI, alla trasmissione in diretta "Geo&Geo" condotta da Sveva Sagramola RAI TRE, spazio dedicato all'artigianato artistico.  Usa, anche, la tecnica raku e le sue forme sono sempre coinvolgenti pur restando, in qualche modo, primitive con la materia usata sapientemente: opere persino intimistiche e a volte malinconiche dove si mescola la poesia col reportage dell’oggi, alimentato dal ricordo della cultura, dei graffiti. 

 

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium