/ Sanità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Sanità | 02 luglio 2019, 11:31

Da settembre i reparti di Chirurgia Vascolare di Pietra Ligure e Imperia potrebbero essere integrati tra loro

In modo da poter avere personale che si interscambi in un’operazione che consentirebbe di elevare la qualità delle due strutture (visto che il bacino raddoppia) tenendole aperte entrambe, in ottemperanza al decreto Balduzzi

Da settembre i reparti di Chirurgia Vascolare di Pietra Ligure e Imperia potrebbero essere integrati tra loro

Potrebbero essere integrati tra loro i reparti di Chirurgia Vascolare di Pietra Ligure e Imperia, in modo da poter avere personale che si interscambi in un’operazione che consentirebbe di elevare la qualità delle due strutture (visto che il bacino raddoppia) e di tenerle aperte entrambe, in ottemperanza al decreto Balduzzi.

L’integrazione, da non considerare come un accorpamento, consentirà di evitare che si spostino i medici fuori regione e di mantenere aperte le strutture. L’obiettivo è quello di far partire l’integrazione dal mese di settembre, anche se al momento non è ancora ufficiale.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium