/ Solidarietà

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Solidarietà | 02 luglio 2019, 15:18

La rassegna itinerante nazionale "Libero Cinema in Libera Terra" approda a Carcare

Il cineforum contro le mafie raggiungerà le sale di Umbria, Lombardia, Liguria, Campania, Puglia, Calabria e Sicilia

La rassegna itinerante nazionale "Libero Cinema in Libera Terra" approda a Carcare

Cinemovel Foundation, per il quattordicesimo anno, partirà attraversando tutta Italia per “Libero Cinema in Libera Terra”, la carovana di cinema itinerante contro le mafie che ogni estate viaggia per la penisola con un furgone attrezzato con le tecnologie digitali.

Dal 5 luglio al 21 luglio la carovana viaggerà per le strade del Paese facendo tappa in Umbria,  Lombardia, Liguria, Campania, Puglia, Calabria e Sicilia. Col suo carico di film, durante il mese di luglio, il furgone percorrerà le strade della penisola per promuovere, attraverso la cultura, l’allargamento degli spazi democratici, la difesa dei diritti universali e i valori di accoglienza e di solidarietà. 

Una delle tappe sarà a Carcare lunedì 8 luglio: alle 21.15 al Foro Boario ci sarà “Mafia Liquida”, performance tra cinema e fumetto con Vito Baroncini alla lavagna luminosa. A seguire ci sarà la proiezione di “Libero (Livre)” di Michel Toesca. Uscito nel 2019 e della durata di 100 minuti, il film è un reportage di denuncia sulla politica dei respingimenti al confine tra Italia e Francia dove vive Cédric Herrou, il contadino che offre ospitalità e assistenza alle persone che restano bloccate al confine. 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium