/ Savona

Savona | 02 luglio 2019, 16:39

Rissa in via Cimarosa: divieto di dimora in provincia di Savona per i tre italiani coinvolti

Secondo le ricostruzioni effettuate in aula i tre uomini che si sono conosciuti alla mensa della Caritas, si sono scontrati venendo alle mani e provocandosi diverse escoriazioni.

Rissa in via Cimarosa: divieto di dimora in provincia di Savona per i tre italiani coinvolti

Divieto di dimora in provincia di Savona. Questa la decisione del giudice Laura De Dominicis nei confronti dei tre arrestati dopo la rissa di ieri notte in via Cimarosa.

Questa mattina sono stati processati per direttissima, A. S. 44 anni senza fissa dimora, M. B. 49 anni e F.G.L. 28 anni, fermati ieri dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Savona.

Secondo le ricostruzioni effettuate in aula i tre uomini che si sono conosciuti alla mensa della Caritas, si sono scontrati venendo alle mani e provocandosi diverse escoriazioni.

Solo con il sopraggiungere dei carabinieri la rissa è terminata con una rocambolesca fuga dei partecipanti, anche verso il mare. Dopo una breve ricerca i militari sono riusciti a bloccarli.

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium