/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 05 luglio 2019, 08:54

Il premio "Ingauno dell'Anno" a Marisa Scola, presidente da anni dell'associazione "Vecchia Albenga"

Il riconoscimento è stato conferito per la sua totale dedizione alla tutela del patrimonio storico e alle tradizioni della città

Foto Silvio Fasano

Foto Silvio Fasano

Ai Chiostri del palazzo Ester Siccardi di Albenga si sono svolte due importanti cerimonie culturali: la presentazione del libro del prof. Pier Franco Quaglieni "Mario Soldati, la gioia di vivere", nel quale l'autore Quaglieni racconta la figura dello scrittore, regista  e artista torinese vissuto a Tellaro (Cinque Terre) negli ultimi anni della sua vita e il suo affettuoso legame alla Liguria intera.

Il prof. Quaglieni fu molto amico di Soldati, frequentandolo anche come presidente (Soldati) del Centro Pannunzio. Ospiti per la presentazione il prof. Gianni Ballabio, critico letterario, il giornalista Sandro Chiaramonti e il dott. Roberto Pirino dell'Accademia Italiana della Cucina (ricordiamo che Mario Soldati condusse la rubrica televisiva "Alla ricerca del cibo genuino" agli albori della tv italiana). Relatrice la dott.ssa  Roberta Delfino, direttore Centro Pannunzio Albenga

L'altro evento, il conferimento del Premio "Ingauno dell'Anno" istituito dal Dopolavoro Ferroviario di Albenga (presidente Maria Vittoria Barroero) a Marisa Scola, presidente da anni dell'associazione Vecchia Albenga, per la sua totale dedizione alla tutela del patrimonio storico e alle tradizioni della città.

Tutto alla presenza del sindaco Riccardo Tomatis e di un pubblico che ha gremito l'area dell'evento.

Foto servizio Silvio Fasano

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium