/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 05 luglio 2019, 11:19

Albissola, il giornalista Beppe Severgnini a "Parole ubikate in mare"

L'appuntamento è fissato per sabato 6 luglio alle ore 21,15 in piazza della Concordia

Foto comunicato stampa

Foto comunicato stampa

Sabato 6 luglio alle ore 21,15 in piazza della Concordia ad Albissola Marina, incontro con il giornalista e scrittore Beppe Severgnini e presentazione del libro “Italiani si rimane” (Solferino). L'evento sarà moderato da Renata Barberis. In caso di pioggia incontro al coperto al Museo MUDA adiacente. 

Nell’ambito del Festival Parole ubikate in mare, organizzato dalla Libreria Ubik e dal Comune di Albissola Marina

Un viaggio ironico sentimentale e istruttivo: dalla scuola di Montanelli al «Corriere della Sera» dal primo articolo per «La Provincia» di Cremona al «New York Times» dai libri alla radio da Twitter al teatro (entrambi utili, il secondo più moderno). In Italia e in Europa, in America e in Australia in televisione e sui treni del mondo. In ogni esperienza si nasconde una lezione. Beppe Severgnini prova a capire qual è e condivide con noi le sue scoperte. Una narrazione intima e sorprendente una scrittura nuova e appassionata. "Italiani si rimane" non spiega solo le trasformazioni nei media a cavallo tra due secoli: parla del tempo che passa, del legame con la terra e la famiglia, del piacere di insegnare e veder crescere nuovi talenti. Questo libro arriva vent'anni dopo "Italiani si diventa" dove l'autore ripercorreva l'infanzia, l'adolescenza e la prima gioventù. La sua collaudata ironia ora diventa autoironia, l'autobiografia diventa biografia di una generazione. Serenità intuizione occhio prensile: a Beppe Severgnini i dettagli non sfuggono. "Italiani si rimane" è un viaggio dentro il cambiamento: personale, professionale, nazionale. Un racconto utile ai più giovani per progettare e ai meno giovani per ricordare. Un libro che prova una cosa: qualunque lavoro si faccia e qualsiasi cosa succeda, italiani si rimane.

Beppe Severgnini, è editorialista del «Corriere della Sera», columnist del «Financial Times», commentatore televisivo. Ha scritto a lungo per «The Economist» e nel 2004 è stato votato “European Journalist of the Year”. È autore di numerosi bestseller tradotti in molte lingue. È oggi il giornalista italiano più seguito su Twitter. Fra i suoi libri più venduti Inglesi (1990) Italiani di domani (2012) e La testa degli italiani. Nel 2014 esce La vita è un viaggio e nel 2015 Signori si cambia. In viaggio sui treni della vita.

 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium