/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 05 luglio 2019, 13:21

Piccoli Comuni, Righello (Pd): "Destinare il 20% del fondo regionale strategico per interventi che migliorino sicurezza e qualità della vita favorendo la loro ripopolazione"

"L’idea è sperimentare, per qualche anno, questi bandi, in modo da misurare l’efficacia di tali misure sul territorio" aggiunge il consigliere regionale

Piccoli Comuni, Righello (Pd): "Destinare il 20% del fondo regionale strategico per interventi che migliorino sicurezza e qualità della vita favorendo la loro ripopolazione"

"Mentre in questi giorni, a Olona in provincia di Varese, si tiene la convention nazionale dell’Anci sui piccoli Comuni (le amministrazioni con meno di 5 mila abitanti), sto predisponendo una proposta di cui sono primo firmatario (la seconda firma è del consigliere Pd Luca Garibaldi) proprio a sostegno dei piccoli Comuni liguri" commenta Mauro Righello, consigliere regionale del Pd ligure.

Parliamo di realtà molto importanti per la nostra regione, visto che in Liguria le amministrazioni sotto i 5 mila abitanti sono 183, il 78% del totale, e gestiscono quasi quattro mila chilometri quadrati di territorio (circa il 72%). Nei piccoli Comuni liguri vivono circa 250 mila abitanti, pari al 16% della popolazione regionale, con picchi molto alti nel savonese (il 25% degli abitanti della provincia) e nello spezzino (il 33%) - prosegue - Oltre alle azioni già messe in atto dallo Stato in questi anni – come la Legge Realacci del 2017 – ci sono ancora molte questioni aperte da risolvere, come lo spopolamento e la crisi delle sviluppo, due elementi negativi a cui vanno contrapposte le potenzialità di questi territori". 

"La proposta in sostanza è questa: destinare, strutturalmente, il 20% del Fondo strategico regionale a questi 183 Comuni liguri. Per fare cosa? Per avviare una serie di interventi, attraverso bandi di progettazione, per la difesa dell’assetto idrogeologico, la messa in sicurezza della viabilità e degli edifici pubblici (puntando anche sull’efficientamento energetico), il sostegno all’imprenditoria giovanile ai servizi socio_sanitari e ai prodotti locali. L’obiettivo è migliorare la qualità della vita della popolazione di quel tessuto sociale per reinsediare i cittadini in quei Comuni e decongestionare le grandi città".

"L’idea è sperimentare, per qualche anno, questi bandi, in modo da misurare l’efficacia di tali misure sul territorio - conclude - Una misura strutturale che accompagnarebbe quanto fatto dai governi nazionali, in particolare con la citata legge 158 del 2017, oltre alla strategia " aree interne" e alle azioni proattive che ANCI sta portando avanti anche con le cooperative di comunità che Legacoop sta impiantando per offrire servizi alla popolazione e occasioni occupazionali per i giovani" conclude Mauro Righello, consigliere regionale del Pd ligure.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium