/ Economia

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Economia | 07 luglio 2019, 09:30

Aree portuali: è possibile una gestione sostenibile dei rifiuti? Ne parliamo con Assonautica Savona

Scopriamo l'importanza della strategia europea PORT 5R: Riduzione, Riuso, Riciclo, Raccolta, Recupero.

La foto a corredo dell'articolo è di Giulia Calogero (g.c.)

La foto a corredo dell'articolo è di Giulia Calogero (g.c.)

A seguito del successo ottenuto durante il Forum del 3 Dicembre 2018, Assonautica Provinciale di Savona è lieta di annunciare un secondo Forum sulla gestione sostenibile dei rifiuti prodotti nelle realtà portuali, applicando la strategia tema del progetto europeo PORT 5R: Riduzione, Riuso, Riciclo, Raccolta, Recupero.

Giovedì 11 Luglio 2019, dalle ore 18:00 alle 21:00, Sala Cinema delle Officine Solimano, Piazza Pippo Rebagliati in darsena a Savona.

“PORT-5R - Per una gestione sostenibile dei rifiuti nei porti del Mediterraneo” è un progetto finanziato dall’Unione Europea, secondo avviso programma Interreg Italia-Francia Marittimo 2014-2020, che s’inserisce nell’Asse Prioritario n. 2, “Protezione e valorizzazione delle risorse naturali, culturali e gestione dei rischi”.

Partner del Progetto ITS Fondazione MO.SO.S (Fondazione MObilità SOstenibile Sardegna), Università degli Studi di Genova - DICCA Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica e Ambientale, Assonautica Provinciale di Savona, ELGI srl, Ville d’Ajaccio, Karalis Yacht Services srl / Marina di Cagliari, EKSO srl. L’evento organizzato da Assonautica Provinciale di Savona, si avvale della collaborazione del Partner di progetto Dicca- Università degli studi di Genova e coinvolge l’Associazione Menkab il respiro del mare.

L’iniziativa intende creare un dibattito tra i Partner di progetto, le Istituzioni legate al porto di Savona, le Associazioni, gli Enti del territorio savonese, i Soci diportisti di Assonautica e del Menkab, sui seguenti temi:

 Politiche e strumenti per una gestione sostenibile dei rifiuti nelle aree marine e portuali

 I mammiferi marini nel santuario dei cetacei

 Impatti e minacce nel Mar Ligure

 Le buone pratiche legate ad una pesca sostenibile.

Assonautica coglierà l’occasione data dal Forum, per illustrare a tutti gli utenti che operano nella realtà portuale savonese, le interessanti attività che sta proponendo e intende sviluppare nell’ambito del progetto PORT-5R.

L’obiettivo del convegno è accrescere la consapevolezza dei danni prodotti da comportamenti scorretti rivolti al nostro mare e agli animali che lo popolano. Sensibilizzare, informare e formare competenze capaci di riconoscere le minacce e gli abusi delle varie attività svolte dall’uomo nell’ambiente portuale e incentivare buoni propositi.

Sono invitati ad intervenire tutti i Rappresentanti delle Istituzioni legate al porto di Savona e saranno graditi, come Ospiti, le Associazioni e gli Enti del Territorio Savonese.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium