/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 09 luglio 2019, 16:00

Celle, pronti a partire i lavori per il restyling del Palazzetto dello Sport

100mila euro per sistemare il campo da gioco, installare la nuova illuminazione e posizionare i rivestimenti antitrauma

Celle, pronti a partire i lavori per il restyling del Palazzetto dello Sport

Tutto pronto per la partenza dei lavori di messa in sicurezza del Palazzetto dello Sport in località Natta a Celle Ligure.

Grazie allo stanziamento ottenuto lo scorso anno per la partecipazione al bando "sport e periferie" con 100mila euro il comune cellese (80mila dal bando, 20mila dalle casse comunali) potrà riqualificare e adeguare alla normativa il campo di gioco, verrà installata la nuova illuminazione e posizionati i rivestimenti antitrauma con l'approvazione del progetto esecutivo.

 

La pavimentazione dello spazio di attività sarà in legno, adatta al tipo ed al livello delle pratiche sportive.  Le opere previste per l'intervento di ripristino del campo da gioco saranno le riparazioni varie, la pulizia della sotto struttura, le stuccature, i fissaggi e il ripristino delle porzioni mancanti di parquet; la manutenzione del parquet sportivo con trattamento skating; l'esecuzione della segnatura in ordine di priorità ( cerchi pattinaggio, pallavolo centrale, pallacanestro, pallamano, pallavolo trasversali) delle linee dei campi da gioco secondo i regolamenti delle federazioni; la tracciatura delle linee secondo il seguente schema: pallacanestro colore bianco, pallavolo colore rosso, pallamano colore celeste, pallavolo trasversale colore giallo, cerchi pattinaggio colore nero.

Per quanto riguarda l'illuminazione di sicurezza, lo spazio per l'attività sarà dotato di impianto di illuminazione di sicurezza che entrerà in funzione automaticamente ed istantaneamente in caso di interruzione dell'energia di rete, in modo da garantire i livelli previsti dalla norma UNI EN 12193.  Saranno dotati di illuminazione di emergenza anche gli spogliatoi, la sala medica, i locali bagni per persone diversamente abili, i corridoi e le uscite di emergenza. 

La fine dei lavori è prevista entro il mese di agosto.

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium