/ Cronaca

Cronaca | 09 luglio 2019, 09:05

Furto da Peluffo Bike a Loano: le immagini dell'impianto di videosorveglianza

Sottratta una bicicletta Pinarello Dogma rossa fiammante del valore di oltre novemila euro

Furto da Peluffo Bike a Loano: le immagini dell'impianto di videosorveglianza

Furto da “Peluffo Bike”, sulla via Aurelia nel pieno centro di Loano. Tutto si è svolto con destrezza e in pieno giorno. Un solo uomo ha sottratto una bicicletta Pinarello modello “Dogma”, del valore commerciale di 9200 euro.

Roberto Peluffo, persona impegnata nello sport giovanile e, in generale nel sociale e nello sport dal valore educativo e formativo, oltre che imprenditore del settore, racconta così la malefatta subita: “L’uomo per 25 minuti si è aggirato nel negozio, sembrava un normale cliente interessato come tutti gli altri, e invece si è aperto tutte le vie di fuga e si è studiato il percorso, dopodiché è scappato con una bici nuova e rossa fiammante”.

Prosegue Peluffo: “Quattro giorni dopo il furto si è ripresentato: solo con la barba un po’ più lunga, ma stesso cappellino calato sul viso e stessi modi di fare. Ho immediatamente chiamato i Carabinieri, ma in quel momento non c’erano prove, ne flagranza di reato, per cui si sono potuti limitare a chiedergli solo le generalità, senza intervenire. Ho ovviamente sporto denuncia e ho consegnato i video del mio sistema di sorveglianza ai Carabinieri e alla Polizia Locale di Loano, ma in nessuna inquadratura l’uomo si vede mai distintamente in faccia. Oltre che derubato, mi sento preso in giro dall’arroganza di questo criminale che è tornato indisturbato sul luogo del reato”.

Ecco solo un breve estratto dalle molte riprese dall'impianto di videosorveglianza (circa 20 minuti complessivi di video):

 

 

Alberto Sgarlato

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium