/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 12 luglio 2019, 11:00

Al via oggi Burtomics a Finalborgo: ecco il programma completo

Ospite d'onore è Pietro Ubaldi, la "voce simbolo" dei cartoons. E poi: i 40 anni del tenebroso Capitan Harlock, i divertentissimi Lego con "Brickland", il fascino dell'Oriente con Japan Garden... E tanto altro

Al via oggi Burtomics a Finalborgo: ecco il programma completo

L’attesa è finita. Ora è solo gioia, allegria, divertimento. Prende il via oggi, 12 luglio, Burtomics, il grande evento-contenitore destinato a imporsi anno dopo anno tra i più grandi appuntamenti nazionali nel settore del fumetto, delle arti grafiche, del cosplay, del retro-gaming, del collezionismo, delle memorabilia e molto altro.

Burtomics è frutto di un’idea di Rodolfo Razzi, grafico e illustratore fondatore di Burton Studio, ed è organizzato dall’associazione Finalborgo.it, che si occupa di promuovere il Borgo dal punto di vista dell’immagine turistica, artistica e culturale.

Ogni anno è forte il coinvolgimento dei commercianti del rione finalese, che edizione dopo edizione hanno imparato a conoscere, sostenere e amare Burtomics… Come dimenticare l’anno in cui tutti i titolari di botteghe storiche si sono travestiti, impersonando da Super Mario ai Flintstones?

Ma veniamo al programma di questa edizione, che per tre giorni, 12, 13 e 14 luglio, trasformerà Finalborgo in una grande arena del fumetto e del cartoon.

L’ospite d’onore:

Partiamo subito svelando chi sarà il protagonista di questa edizione: è Pietro Ubaldi. Non soltanto un doppiatore, la “la voce” più duttile e caratteristica della tv italiana. È lo speaker ufficiale di Boeing, ma non solo: ha doppiato l’attore Geoffrey Rush in tutta la saga dei Pirati dei Caraibi, a dimostrazione della versatilità della sua voce nella saga di Kiss Me Licia era sia il vecchio e burbero Signor Marrabbio, sia il paffuto bambino Giuliano. Per non parlare del simpatico gattone blu Doraemon, che con i suoi “chiusky” risolve tutti i problemi. Abbiamo sentito il suo timbro vocale nei Jefferson, in Top Gear… Ma l’elenco, in quasi 40 anni di carriera, potrebbe essere quasi infinito.

L’anniversario:

Ricorre quest’anno il quarantennale della nascita di Capitan Harlock, uno degli eroi giapponesi più amati, frutto della penna di Leiji Matsumoto. L’associazione italiana “Leiji Matsumoto”, nell’ambito dei festeggiamenti internazionali, sarà ospite di Burtomics. Mostra visitabile il venerdì e il sabato dalle 17 alle 24 e la domenica dalle 10 alle 24 con memorabilia, locandine d’epoca, disegni originali e molto altro. Sabato 13 luglio al Bar Sociale nei chiostri di Santa Caterina alle 18 aperitivo e conferenza dal titolo “Le origini e i segreti di Capitan Harlock”.

Il Japan Garden:

Per tutti i tre giorni, dalle 17 alle 24, al residence Ca’ di Nì, nel giardino di questa splendida dimora storica il Sakura Project presenterà una carrellata sulle tradizioni giapponesi, dal rito della vestizione del kimono alla cerimonia del tè, laboratori, sfilate, photo-set, suonatori di taiko, origami e molto altro. Aperitivo a base di sushi. Sempre a Ca’ di Nì, mostra di hentai, l’anima più “calda” della letteratura giapponese a fumetti.

Brickland:

Alzi la mano chi non ha mai giocato con i Lego in vita sua! Questa è una novità esclusiva di Burtomics 2019: dentro l’Oratorio dei Disciplinanti un’area esposizione di modelli in Lego da tutta l’Italia, laboratori per tutte le età e spazi di gioco libero per i più piccini, con la possibilità (sia nei laboratori, sia nel gioco libero) di poter acquistare le costruzioni che si sono realizzate. In collaborazione con il “Club del Mattoncino”. Venerdì e sabato dalle 17 alle 24, alla domenica dalle 10 alle 24.

Il cosplay:

Altra grandissima novità: quest’anno, infatti, le gare di cosplay saranno addirittura due! Quella di sabato sera, alle 21 in piazza di Porta Testa, sarà di altissimo livello, selezionata da una giuria di grande competenza, con diversi premi in palio tra coppe e targhe commemorative e un premio in denaro di 200 euro per il primo classificato. Il “Sunday cosplay”, cioè la gara della domenica pomeriggio alle 18, invece, sarà più “goliardica”, con ampio spazio ai giovanissimi che si stanno “facendo le ossa” nel mondo del cosplay ma che sono impossibilitati a partecipare al sabato sera. L’evento delle 18 sarà presentato dall’ospite d’onore Pietro Ubaldi insieme alla cosplayer Giulia Canepa e non avrà giuria, ma un premio a estrazione.

Prenotazione per gli eventi cosplay scrivendo a: burtomics.garacosplay@gmail.com

La musica dal vivo:

Tanti appuntamenti in piazza di Porta Testa. La grande festa è già nella serata di giovedì 11 luglio alle 21, con “Aspettando Burtomics”. Come l’anno scorso l’Accademia Rock, cioè la “big band” dell’Accademia Musicale del Finale, diretta dal Maestro Fabio Tessiore, ha allestito una scaletta con affascinanti “incursioni” nel mondo del cinema e delle colonne sonore.

Venerdì 12 luglio a partire dalle 22 si balla con DjTurbo di Brg Radio e il suo DjSet di classicissimi della dance commerciale ‘80/’90/2000.

Sabato ovviamente il palco di Porta Testa sarà interamente dedicato al cosplay show, ma il gran finale della rassegna sarà ancora una volta affidato alla musica, domenica 14 luglio alle ore 22, con una band ormai storica nel mondo dei tributi a sigle e tv: i Cavalieri dell’Orzo Bimbo.

Inoltre, tutti i tre giorni, ad animare le vie del Borgo, la Marching band diretta da Alessandro Cara ma anche un “tocco” di Giappone con i suonatori Taiko.

Le mostre:

Il tema di quest’anno saranno i manga giapponesi degli anni ’80 e ’90. L’illustratore Rodolfo Razzi (in arte Rudy Burton) realizzerà 20 artwork tematici.

Un’altra novità di quest’anno si chiama Inkiostri (gioco di parole tra Ink e i Chiostri di Santa Caterina), una ricca area autori a ingresso totalmente libero con fumettisti, sceneggiatori, scrittori e molto altro.

L’area gaming:

Anche in questo caso tantissime novità: è stata ampliata la zona retrogaming con simulatori, postazioni pc, console d’epoca e tanto altro.

Novità di quest’anno: un grande spazio dedicato ai giochi da tavolo con tornei di carte, Magic, Pokemon, Yu Gi Oh, KeyForge. Domenica 14 luglio, dalle 10, un grande torneo di Magic. Iscrizioni al numero 329/4645427.

Ulteriore novità: la zona dedicata al mondo soft-air nei Chiostri.

Inoltre saranno presenti ben tre associazioni dedicate a giochi da tavolo che presenteranno anche delle novità assolute.

Il mercatino:

Torna ogni anno e diventa sempre più grande: oggettistica, abbigliamento, collezionismo, memorabilia, giochi e un grande assortimento food and beverage per tutte le vie del Borgo. Oltre 100 espositori impreziosiscono questa edizione di Burtomics.

Gli appuntamenti tradizionali:

Burtomics non è Burtomics senza Hyrule Park, il “luna park tematico” che entusiasma grandi e piccini, e senza le Escape Rooms, a cura del gruppo genovese “Evasione”. Due Escape Room da 20 minuti ciascuna e una da un’ora, nelle splendide location storiche di Palazzo Ricci e dei Chiostri, ripetute più volte su turni nell’arco dei 3 giorni. Prenotazioni al 327/0703351.

I photoset:

Un’altra straordinaria novità 2019: per gli amanti del cosplay arriva la possibilità di realizzare degli splendidi photoset gratuiti, in collaborazione con l’Associazione Culturale Sintesi di Genova, i due splendide location: in riva al mare con la collaborazione dei Bagni Nautico di Finalmarina o al Forte di San Giovanni. Ecco gli orari: venerdì dalle 15 alle 18 ai Bagni Nautico, sabato dalle 9 alle 11:30 ai Nautico e dalle 15 alle 19:30 al Forte, domenica dalle 10 alle 18 sia ai Nautico che al Forte. Prenotazione al 392/2836191 oppure scrivendo a: info.associazionesintesi@gmail.com

 


Alberto Sgarlato

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium