/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 16 luglio 2019, 11:08

Savona, concerto nella Cappella Sistina "Note per il San Giacomo"

L'appuntamento è fissato per venerdì 26 luglio con inizio alle ore 21.15

Savona, concerto nella Cappella Sistina "Note per il San Giacomo"

 

 

Venerdì 26 luglio ore 21.15 presso la Cappella Sistina di Savona, l'evento "Note per il San Giacomo". Un concerto di musica sacra corale del coro "sine Nomine" di Finale Ligure diretto da Gianluca Viglizzo.

"In occasione della Festa di San Giacomo Apostolo, ascolteremo la Missa Papae Marcelli nella riduzione a 4 voci realizzata da Palestrina per la Corte dei Gonzaga a Mantova. Normalmente eseguita nella Cappela Sistina Vaticana e per la prima volta sarà cantata a Savona" spiega in una nota Michele Salvatore, presidente Amici del San Giacomo di Savona ODV". 

"È forse una delle messe di Palestrina più conosciute e riprodotte, ed era uso cantarla, in epoca preconciliare, durante il rito dell'incoronazione papale (l'ultima volta fu per Giovanni XXIII). Composta in onore di papa Marcello II, che regnò per sole tre settimane nel 1555. Anche il titolo lo confermerebbe: infatti non è la messa per papa Marcello, ma la messa di papa Marcello, ovvero la messa come andrebbe cantata secondo i dettami di quel Pontefice. La messa fu pubblicata 13 anni dopo la morte del papa e sarebbe stata dedicata a Filippo II di Spagna, presso la cui corte Palestrina sperava di essere assunto. Lo stesso Re a cui nel 1563 vennero donati 60 manoscritto in greco  provenienti dalla biblioteca del convento di San Giacomo di Savona". 

"L’obiettivo del concerto è sensibilizzare i savonesi e il comune di Savona sull’urgenza dei restauri per salvare e mettere in sicurezza il complesso del San Giacomo di Savona, sono a rischio crollo la facciata e il tetto - conclude - Inserito negli eventi organizzati dagli Amici del San Giacomo di Savona ODV per ricordare il 540° anniversario della costruzione di Ponte Sisto IV avvenuta nel 1479 per volere di Papa Sisto IV per raggiungere più agevolmente la chiesa e il convento costruiti a partire dal 1471 sul colle di Valloria. Verranno raccolte offerte per restaurare l’abside e permettere l’apertura al pubblico alle visite per ammirare gli affreschi di Ottavio Semino di pregevole fattura". 

L'evento è organizzato da "Amici del San Giacomo di Savona ODV con il patrocinio della diocesi di Savona - Noli". Ingresso libero. 

 

 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium