/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 17 luglio 2019, 18:14

Noli Music Festival: dal 18 al 21 luglio il Rigoletto di Giuseppe Verdi

Appuntamento nella magica cornice del Castello di Monte Ursino.

Noli Music Festival: dal 18 al 21 luglio il Rigoletto di Giuseppe Verdi

Da giovedì 18 a domenica 21 luglio, nella magica cornice del Castello di Monte Ursino a Noli, debutta il Noli Musica Festival 2019 con il Rigoletto di Giuseppe Verdi riletto da Noli Musica Festival in collaborazione con il Teatro della Tosse.

Decima edizione di un Festival che può vantare un gran numero di ospiti di eccezione e di progetti innovativi e concepiti in esclusiva .

Tra questi Opera al Castello.

Un concept di assoluta originalità: inserire e raccontare nella cornice di un castello medievale a strapiombo sul mare, le grandi opere del Melodramma italiano.

Lucia di Lammermoor, Traviata , il Barbiere di Siviglia e, quest’anno Rigoletto, una storia maledetta.

Matteo Peirone, responsabile dei testi e dell’idea, ha aggiunto ai cantanti protagonisti del Rigoletto anche la figura di 3 attori che ne raccontano la vicenda rileggendo il testo di Victor Hugo: un Rigoletto vecchissimo e provato dal dolore e dal rimorso, la figura del Destino, un misterioso bambino.

Il Duca di Mantova tornerà ad essere il Re di Francia come nell’originale cancellato dalla censura.

Uno spettacolo di grandissimo coinvolgimento con gli spettatori chiamati a entrare nello spettacolo diventando i cortigiani del Re.

Prima dello spettacolo degustazione aperitivo con i vini di Feipu dei Massaretti e le focacce di Grissini zinolesi.

Michele Govi sarà Rigoletto cantante mentre Alberto Bergamini sarà l’attore.

Linda Campanella sarà Gilda

Roberto Iuliano il re.

Giorgia Bertagni sarà Maddalena e John Paul Huckle sarà il suo fratello sicario Sparafucile.

La voce di Sara Cianfriglia sarà quella del Destino.

I due bambini Matteo Procopio e Fabrizio Tarelli saranno il misterioso e magico bambino.

Il Noli Festival ensemble (Andrea Albertini, Livia Rotodni e Livia Hagiu) eseguiranno le immortali musiche di Giuseppe Verdi.

Regia di Amedeo Romeo del Teatro della Tosse, che insieme ai tecnici luci e suoni e ai costumi del teatro genovese creeranno la magia e la condivideranno con gli spettatori.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium