/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 19 luglio 2019, 16:54

Albisola, i carabinieri lo sorprendono con borsoni di merce contraffatta: arrestato

Processato per direttissima si è scusato per le lesioni procurate ai due carabinieri colpiti durante la fuga

Albisola, i carabinieri lo sorprendono con borsoni di merce contraffatta: arrestato

Era stato arrestato ieri dai carabinieri della stazione di Albisola Superiore, un senegalese, classe 1961, F.T., per la vendita di prodotti con marchi contraffatti.

Ma dopo essere stato fermato è scappato, buttandosi in un canale in secca e si è ferito, battendo la testa su una traversina, colpendo successivamente un carabiniere all’addome e al collo e un altro al volto procurandogli 8 giorni di prognosi.

Oggi il Maresciallo Massimiliano Pennesi in Tribunale a Savona ha spiegato i dettagli in aula al giudice Caterina Lungaro che ha ascoltato anche l’imputato il quale prontamente si è scusato per il suo atteggiamento.

L’uomo, disoccupato e residente a Genova, è stato accusato di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale ma è tonato libero senza nessuna misura cautelare. Il processo proseguirà il prossimo 3 ottobre.

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium