/ Finalese

Finalese | 20 luglio 2019, 13:37

Finalborgo, a Castel Govone "L'uomo nell’ombra" interpretato e diretto da Andrea Walts

Appuntamento il 23 e il 24 luglio con lo spettacolo prodotto dall’associazione "Centro Storico del Finale".

Finalborgo, a Castel Govone "L'uomo nell’ombra" interpretato e diretto da Andrea Walts

Il 23 e il 24 luglio, nella splendida cornice del Castel Govone, andrà in scena uno spettacolo prodotto dall’associazione “Centro Storico del Finale” e realizzato dal poliedrico attore finalese Andrea Walts. In bilico fra storia e leggenda; liberamente ispirato dalla storia del castello simbolo della città di Finale. Un successo annunciato per uno spettacolo già “Sold Out” a oltre una settimana dalla prima.

“L’uomo nell’ombra” è una storia di guerra, di tradimenti e giochi di potere liberamente tratta dalla Storia del Finale.  Durante la guerra contro Genova il Castel Govone, impenetrabile roccaforte dei Del Carretto cadde inaspettatamente dopo anni di tenace resistenza. Questo perché all’interno delle sue mura un uomo, agendo nell’ombra, tradì la bandiera del Finale consegnando il Govone nelle mani del nemico. “L’uomo nell’ombra” parla di quei giorni sanguinosi e delle persone che li hanno vissuti. In un’eterna guerra per l’onore, il potere e la gloria. Per la prima volta nella sua storia, che inizia nel 1172, il Castel Govone ospita una messa in scena teatrale. Lo spettatore, seguendo un percorso itinerante all’interno della storia narrata, si troverà a contatto diretto con le bellezze del maniero nella sua totalità, ma non solo, potrà quasi toccare con mano una “vera” battaglia tra le forze Genovesi e quelle del Marchesato. Tra il folto cast che conta la bellezza di tredici personaggi e venti comparse spiccano nei ruoli protagonisti Sara Zanobbio (attrice della Civica Paolo Grassi di Milano e docente di recitazione presso il Teatro Sociale di Como) e Andrea Walts (attore finalese residente a Roma doppiatore della serie American Horror Story, e diretto da Gabriele Muccino nel suo ultimo film “I migliori anni” al fianco di Claudio Santa Maria e Pier Francesco Favino). 

Per me è un grande onore poter portare il mio lavoro all’interno delle mura del Govone. Fin da bambino mi sono appassionato alla Storia del Finale quando mia mamma mi portava alle rappresentazioni del Centro Storico. Ora che già da sei anni ne faccio parte ho finalmente colto l’occasione di poter realizzare un piccolo sogno nel cassetto che ho sempre avuto! Ringrazio il rettore del CSF Maura Firpo per avermi coinvolto in questa avventura delegandomi la direzione di un evento così importante per la storia del Govone. Questa vicenda la consideriamo “il nostro trono di spade” poiché ricca di colpi di scena e spietata come solo la storia sa essere!”

 

INFO:

Spettacolo itinerante all’interno del Castel Govone, 23-24 luglio,ore 21:30, durata dello spettacolo 75min circa, ingresso 15€ (il prezzo è comprensivo di navetta da Final Borgo), prevendita on Line www.centrostoricofinale.it o presso il bar Colets (via Garibaldi 75, Finale Ligure)

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium