/ Attualità

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 21 luglio 2019, 18:04

Salta il Jova Beach Party di Albenga, l'assessore Giampedrone al cantante: "Abbiamo affrontato emergenze ben più importanti, troviamo una location insieme"

L'assessore regionale è intervenuto sul tema auspicando a una soluzione

Salta il Jova Beach Party di Albenga, l'assessore Giampedrone al cantante: "Abbiamo affrontato emergenze ben più importanti, troviamo una location insieme"

L'assessore regionale alla protezione civile Giacomo Raul Giampedrone è intervenuto sulla decisione che ha portato all'annullamento della tappa ad Albenga del Jova Beach Party e oltre a non mancare le "tirate d'orecchie" al cantante romano, è stata lanciata una proposta per un'area alternativa.

"Caro Jova, la Liguria ha affrontato negli ultimi anni e gestito (direi alla grande se me lo consenti) problemi di dissesto idrogeologico ed emergenze di protezione civile ben più importanti e significative rispetto a 10 mt di erosione di sabbia su una spiaggia di Albenga. In questo momento, il messaggio altamente negativo che passa sull’annullamento del tuo “Jova beach party” in programma sabato prossimo è anche, permettimi, una distorsione rispetto alla realtà delle cose che racconta invece di una terra che ha saputo completamente risollevarsi dalla tremenda mareggiata di ottobre e novembre scorso e che può e deve assolutamente essere palcoscenico ideale per eventi come questo".

"Ancora peggio sarebbe quindi non recuperare la data annullata e togliere la Liguria dal tuo tour. Per favore riflettici con i tuoi organizzatori e troviamo insieme una location alternativa nella nostra splendida terra che possa ospitare il tuo grande evento dell’estate. Sarà il più grande spettacolo" conclude Giampedrone.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium