/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 22 luglio 2019, 22:21

Meteo, tornano a salire le temperature nel savonese: Onzo Ponterotto la località più calda con 33.7°

Le previsioni del Centro Meteo Arpal per i prossimi giorni

Nell'immagine la cartina con la distribuzione delle temperature alle ore 16.30 che evidenzia valori particolarmente elevati nelle zone interne della regione

Nell'immagine la cartina con la distribuzione delle temperature alle ore 16.30 che evidenzia valori particolarmente elevati nelle zone interne della regione

Giornata soleggiata in Liguria tranne transiti nubi alte che hanno in alcune zone parzialmente offuscato il cielo. I venti sono orientati dai quadranti meridionali, generalmente deboli mentre il mare, alla boa di Capo Mele, è poco mosso con temperatura dell'acqua che ha toccato anche i 27 gradi.

Massime in aumento, come previsto, in particolare nelle zone interne della regione. La località più calda è stata Riccò del Golfo (La Spezia) con 36.7, seguita da Pian dei Ratti (Genova) con 35.2 e da Padivarma (La Spezia) con 35.0. Nel savonese 33.7 a Onzo Ponterotto, nell'imperiese 33.1 a Pieve di Teco.

In rialzo anche le minime notturne con il valore più basso, 12.5, registrato a Pratomollo (Genova). Queste, invece, le minime più elevate per provincia: Alassio (Savona) 23.6, Sanremo (Imperia) 23.1, Corniolo (La Spezia) 22.7, Camogli (Genova) 22.5.

Queste le massime registrate nelle stazioni di riferimento delle città capoluogo di provincia: Genova Centro Funzionale 30.7, Savona Istituto Nautico 30.2, Imperia Osservatorio Meteo Sismico 28.6 e  La Spezia 29.8.

Ecco le previsioni per i prossimi giorni del Centro Meteo Arpal che trovate anche in forma video QUI:

domani, martedì 23 luglio: sereno o poco nuvoloso con qualche lieve e temporanea velatura. Nelle ore centrali sviluppo di nubi cumuliformi sui rilievi con possibili isolati rovesci o temporali, non si escludono brevi e isolati sconfinamenti sulla costa in particolare di Centro-Levante. Ulteriore lieve aumento delle temperature, sensazione di afa lungo le coste. Venti: deboli a prevalente regime di brezza lungo le coste, deboli settentrionali sui rilievi in attenuazione fino a deboli variabili. Mare: poco mosso o quasi calmo. Umidità: su valori medi. Segnalazioni di Protezione civile: condizioni di disagio fisiologico per caldo. Temperature in aumento.

Mercoledì 24 luglio: persistono condizioni stabili e soleggiate grazie all'ulteriore consolidamento dell'anticiclone sull'Europa Centrale. Nelle ore centrali e pomeridiane sviluppo di nubi cumuliformi nell'interno con possibili isolati rovesci o temporali sui rilievi alpini e appenninici. Temperature pressoché stazionarie con picchi prossimi a 35 °C o localmente superiori nelle valli interne. Venti: deboli a prevalente regime di brezza lungo le coste. Mare: quasi calmo o poco mosso. Umidità: su valori medi. Segnalazioni di Protezione civile: condizioni di disagio fisiologico per caldo. Temperature minime in aumento, massime stazionarie.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium