/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 22 luglio 2019, 10:02

Andora, furti nelle spiagge: in manette un 25enne marocchino

Nel pomeriggio di ieri, domenica 21 luglio, i carabinieri della locale stazione hanno tratto in arresto l'uomo dopo diverse segnalazioni da parte di bagnanti derubati.

Andora, furti nelle spiagge: in manette un 25enne marocchino

Nel pomeriggio di ieri, nella spiaggia di Andora, mentre i bagnanti erano a fare il bagno, un cittadino marocchino di 25 anni (con vari precedenti di polizia) ha rubato alcuni zaini, portafogli e degli indumenti trovati nei pressi dei vari ombrelloni, dandosi a precipitosa fuga.

La scena è stata subito segnalata all'operatore del 112, che prontamente ha allertato la pattuglia dei carabinieri di Andora che si trovava nelle vicinanze. Dopo una breve ricerca, proprio i carabinieri di Andora hanno bloccato, nei pressi di un cassonetto, il ladro intento ' a selezionare'  il materiale trafugato. L'uomo è stato subito tratto in arresto per furto aggravato: dalle risultanze emerse è irregolare nel territorio dello stato. Tutto il materiale, tra cui due cellulari di valore, dopo essere stata riconosciuto dai derubati è stato loro consegnato.

Il controllo del territorio da parte della stazione di Andora e delle altre stazioni continua con pattuglie automontate, personale in borghese che si confonde tra i turisti, con il fattivo supporto del personale del nucleo cinofili di Villanova d Albenga.

Stamattina udienza di convalida a Savona.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium