/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 23 luglio 2019, 08:32

Alassio, rubava nei negozi per rivendere probabilmente a Torino: fermato dalla Polizia

Un bottino da circa 700 euro che comprendeva abbigliamento, scarpe, profumi, cosmetici, costumi da bagno e accessori

Alassio, rubava nei negozi per rivendere probabilmente a Torino: fermato dalla Polizia

Nella giornata di ieri la Polizia di Stato ad Alassio ha concluso un'attività identificando ed indagando in stato di libertà un giovane di 30 anni residente a Torino di nazionalità africana.

L'uomo nel weekend ha messo a segno una serie di furti nei negozi del budello di Alassio, colpendo 6/7 esercizi commerciali.

Grazie alle descrizioni fornite dai diversi commercianti le volanti domenica in tarda mattinata sono riuscite ad individuare un sospettato che bivaccava sul molo.

Il controllo dava positivo riscontro in quanto nello zaino veniva rinvenuta tutta la refurtiva. Abbigliamento, scarpe, profumi, cosmetici, costumi da bagno, accessori per circa 700 euro. Beni ancora muniti di cartellini per la probabile rivendita sulla piazza di Torino.

Alcuni negozianti contattati per la restituzione non si erano ancora accorti dei furti. Dopo atti di rito, H. F. veniva "invitato" ad abbandonare la città.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium