/ Solidarietà

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Solidarietà | 25 luglio 2019, 18:00

Gli chef liguri donano la colazione al "Treno Bianco" per Lourdes (FOTO)

Un grande lavoro di sinergia tra il DSE (Dipartimento Solidarietà Emergenze) della Federazione Italiana Cuochi della Liguria e l'associazione Noi x Voi appartenente alla Consulta del Volontariato di Finale Ligure

Gli chef liguri donano la colazione al "Treno Bianco" per Lourdes (FOTO)

Il DSE (Dipartimento Solidarietà Emergenze) della Federazione Italiana Cuochi della Liguria ha dato il proprio contributo al passaggio del “Treno Bianco” per Lourdes (organizzato dall’Unitalsi) con la realizzazione di torte, pizze, focacce.

Stanotte, tra le 4 e le 5, il treno ha effettuato una sosta tecnica a Ventimiglia per effettuare il cambio motrice e i passeggeri, al loro risveglio, hanno trovato la lieta sorpresa di tante prelibatezze dolci e salate con le quali fare colazione.

Il treno è partito da Battipaglia, in provincia di Salerno, e nel suo tragitto si è fermato a Roma-Ostiense, a Grosseto, in Toscana, e a Ventimiglia, a breve distanza dal Confine di Stato tra la Liguria e la Francia. Anche gli chef dei DSE – FIC della Basilicata, Campania, Lazio e Toscana hanno contribuito al viaggio donando specialità dei rispettivi luoghi di provenienza.

I volontari dell’Unione Regionale Cuochi Liguri, in collaborazione con l’associazione Noi x Voi, facente parte della Consulta del Volontariato di Finale Ligure, si sono organizzati per fare avere queste risorse consegnandole sul treno mentre era in sosta a Ventimiglia.

Claudio Pasquarelli, del ristorante “Claudio” di Bergeggi, ha contribuito preparando pizza e focaccia. Hanno collaborato anche Alessandro Olivieri (segretario regionale FIC e presidente regionale DSE), Carla Balbiano e Roberto Trapani, presidente di Noi x Voi.

In totale, con la collaborazione di tutti, sono state circa 800 le porzioni di crostate con composta di frutta fresca locale, pizza, focaccia e sardenaira recapitate sul treno. La crostata, nello specifico, è stata realizzata proprio nel laboratorio dell’associazione Noi x Voi in via Brunenghi a Finale Ligure.

Lo scorso anno, sempre il DSE della Federazione Italiana Cuochi della Liguria, aveva preparato  per il “Treno Bianco” 600 bottigliette di Acqua Minerale regalate dalle Fonti Bauda di Calizzano e 7 kg di pesto con il basilico regalato dalla Azienda Agricola Calcagno di Celle.

Alberto Sgarlato

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium