/ Finalese

Finalese | 25 luglio 2019, 08:44

Finalborgo, in corso fino al 18 agosto la mostra "Geometrismo e libertà"

Appuntamento presso l'Oratorio de' disciplinanti con le opere degli artisti pistoiesi Domenico Asmone, Franco Cappelli e Silvia Percussi.

Finalborgo, in corso fino al 18 agosto la mostra "Geometrismo e libertà"

Sabato 20 luglio si è  inaugurata la mostra di arti visive "Geometrismo  e libertà" negli spazi del Complesso monumentale di Santa Caterina - Oratorio de' disciplinanti a Finalborgo con le opere degli artisti pistoiesi Domenico Asmone, Franco Cappelli e Silvia Percussi. Uniti nel gruppo artistico olTre per dare forza alle singole voci creative alimentate da una feconda frequentazione di confronto, conducono la loro ragione artistica verso il superamento delle consuetudini attraverso ricerca, coraggio e creatività. 

Le geometrie di Percussi derivano dal vissuto, quelle di Cappelli stimolate da rimandi e citazioni radicate nel '900 italiano, dialogano tra loro e chiamano, avendone pronta risposta, le opere di libertà espressiva, gestuale ma ponderata, di Asmone. Conversazioni suggestive tra i tre artisti attraverso le loro opere che sorprendono il visitatore in un progressivo corrispondere di emozioni visive. I dipinti e le  sculture in ceramica in mostra rendono partecipi di una godibile  complicità artistica dei tre artisti toscani, così diversi tra loro ma così felicemente uniti in un amalgama di primaria qualità creativa. La mostra, con il patrocinio del Comune di Finale ligure, a cura di Anna Brancolini, si chiuderà  il 18 agosto. 

Orario di apertura dalle ore 17 alle 23, chiuso il lunedì.

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium