/ Attualità

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 29 luglio 2019, 08:48

Crescono i timori per il 5G: raccolte di firme a Finale Ligure e a Noli

Il Comitato Salute Ambiente ha allestito 15 punti di raccolta per la petizione nei vari rioni di Finale e a Noli

Crescono i timori per il 5G: raccolte di firme a Finale Ligure e a Noli

Sono ben 15, tra i vari rioni di Finale Ligure e a Noli, le attività commerciali che hanno aderito all'opportunità di fare da "punto di raccolta" per le firme della petizione varata dal Comitato Salute e Ambiente relativa al 5G, cioè la telefonia mobile di quinta generazione.

Chi volesse sottoscrivere la raccolta può farlo qui:

Noli: Casalinghi Scipioni Mariangela in P. Ronco;

Finalmarina: Erboristeria Nuovo Girasole via Pertica, Pasticceria Ferro, Immobiliare Case delle Fate, Fotostudio Lovisolo, Bar Vela, Tuttocolor via Brunenghi, Lavanderia Moderna via Dante;

Finalborgo: Farmacia del Borgo, Erboristeria Nuova Arca Piazza Garibaldi, Macelleria Viola, Elementerre;

Varigotti: Bar Stravento, Bagni La Giara;

Calvisio: parrucchiera La Zagara.

Nel testo del volantino diffuso dal Comitato Salute e Ambiente si legge:

Il 5G la quinta generazione di telefonia mobile, pensata per collegare oggetti e persone in un’unica grande rete. Si aggiunge a 2G, 3G e 4G.

Che cosa comporta questo progetto?

● L’installazione, in aggiunta alle esistenti, di moltissime nuove antenne in prossimità di abitazioni e luoghi di passaggio, quindi un’impennata di radiazioni elettromagnetiche

● L’utilizzo di nuove frequenze a onde millimetriche mai adoperate prima su larga scala, senza che siano stati indagati a fondo gli effetti biologici avversi segnalati da studi scientifici indipendenti, tra cui: danni alle cellule e al DNA, infertilità maschile, tare genetiche, disturbi cardiaci e neurologici, fattori di cecità, disfunzioni renali, impennata di malformazioni in feti, neonati, bambini

● L’alto rischio di “Effetti potenziali sulla natura” su tutti gli esseri viventi, come segnalato nell’ultimo rapporto SCHEER (Comitato Scientifico per Salute, Ambiente e Rischi Emergenti della UE): es. aumento rischio incendio perché i CEM rendono le piante più infiammabili

Che cosa bisogna sapere?

● Nel 2018 due importanti studi scientifici hanno correlato telefonia mobile e sviluppo di tumori al cuore e al cervello, dopo una lunga sperimentazione su cavie

● La cittadinanza non è mai stata interpellata sul 5G, né informata sui pericoli per la salute; perché perseverare negli errori del passato? La cancerogenicità di amianto, fumo di tabacco, benzene, formaldeide, altre sostanze chimiche è risultata evidente in studi sperimentali decenni prima che i governi prendessero provvedimenti

● I vantaggi economici del 5G saranno solo profitti garantiti per alcune aziende, senza ricadute sul lavoro.

Chiediamo alle Amministrazioni comunali una moratoria: prendere tempo prima di avviare la diffusione delle onde millimetriche di 5G, in attesa di valutazioni accurate sulla pericolosità di questa tecnologia sicuramente innovativa e dalle applicazioni straordinarie, ma sospetta di comportare diffusi danni a moltissimi cittadini e quindi un enorme problema di salute pubblica: attendere quindi test di sicurezza biologici sul 5G reale.

Per informazioni pagina Facebook: Stop sperimentazione 5G".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium