/ Solidarietà

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Solidarietà | 29 luglio 2019, 16:45

La regione del Rojava introduce un modello di democrazia da esportare: se ne parla a Ceriale

Interverrà al dibattito Hazal Karakus, rappresentante delle relazioni estere del Movimento donne curde in Francia

La regione del Rojava introduce un modello di democrazia da esportare: se ne parla a Ceriale

Domani sera, martedì 30 luglio, nel "bosco" presso la Casa dei Circoli, delle Culture e dei Popoli di Ceriale, si svolgerà il dibattito dal titolo: "Kurdistan Rojava: women's revolution" (la rivoluzione delle donne nella regione di Rojava nel Kurdistan).

Nella regione del Rojava, nel nord della Siria, è n corso una sperimentazione di vita comunitaria dal carattere democratico, federalista ed ecologista.

Questa regione dal 2011 si è configurata come una confederazione che riunisce tre cantoni abitati da curdi, assiri, turcomanni, siriani, arabi, armeni, ciascuno con un'autonomia amministrativa.

Qui le assemblee popolari, che rispettano un attento equilibrio etnico e di genere, costituiscono il più alto organo decisionale e accanto a esse ci sono consigli delle donne e dei giovani. 

La serata prenderà il via alle 19:30 con una cena conviviale; alle 21:30 introdurrà il dibattito una rappresentante della Rete Jineoloji Italia. Sarà poi proiettato il documentario dal titolo "Women's revolution" e concluderà la serata un intervento di Hazal Karakus, rappresentante delle relazioni estere del Movimento donne curde in Francia. 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium