/ Solidarietà

24 Ore

Cerca nel web

Solidarietà | 29 luglio 2019, 15:50

Sirene spiegate e campane della chiesa: Laigueglia fa sentire il proprio cordoglio per il Brigadiere Cerciello Rega

Oggi i funerali del carabiniere di 35 anni ucciso. Solidarietà da parte dell'amministrazione comunale, la parrocchia, le forze dell'ordine, le organizzazioni di volontariato, i dipendenti comunali e la cittadinanza laiguegliese

Sirene spiegate e campane della chiesa: Laigueglia fa sentire il proprio cordoglio per il Brigadiere Cerciello Rega

Il Comune di Laigueglia si è unito questa mattina al cordoglio per ricordare l’uccisione in servizio del vice brigadiere Mario Cerciello Rega di 35 anni, di cui oggi si celebrano i funerali.

Il tragico fatto accaduto a Roma la scorsa settimana è stato ricordato con un minuto di silenzio dalle Forze dell’Ordine, dalle organizzazioni di volontariato, dai dipendenti comunali e dalla cittadinanza insieme con il Sindaco di Laigueglia ed al Parroco al suono delle campane della chiesa a lutto seguito dal fischio delle sirene delle auto di servizio e delle ambulanze.

“Siamo vicini idealmente alla famiglia del vice brigadiere ed all’Arma con profondo cordoglio e speriamo che fatti tristi come questo non debbano MAI accadere nella nostra magnifica Nazione. E’ in momenti come questi che la comunità deve sentirsi unita nell’esprimere solidarietà e gratitudine alle Forze dell’Ordine per il lavoro svolto quotidianamente a difesa della nostra sicurezza, sino al sacrificio di sé, senza retorica politica e senza giustificazione alcuna”.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium